UMBRIA | Le mostre di Lightquake 2017 nella Rocca Albornoz di Spoleto e nel Palazzo Ducale di Gubbio

images/stories/umbria_Spoleto/RoccaSpoleto02.jpg

Il progetto Lightquake 2017 per illuminare due splendide città dell’Umbria, Spoleto e Gubbio, con installazioni luminose e opere interattive. Sono quindici gli artisti che esplorano la poetica della Black Light Art e della Light Art attraverso mostre in due splendide città del cuore d’Italia che offrono al visitatore un’esperienza di notevole qualità percettiva, che permette di instaurare attraverso la luce e l’arte una relazione suggestiva e inusuale con le due città.

 

(TurismoItaliaNews) Nuove opere di arte contemporanea si accendono da dicembre nelle città di Spoleto e Gubbio con le mostre “Black Light Art - La luce che colora il buio” e “Light Art”. È la prima iniziativa che mette in sinergia due strutture del Polo museale dell’Umbria, la Rocca Albornoz - Museo Nazionale del Ducato di Spoleto e il Palazzo Ducale di Gubbio. Il doppio appuntamento espositivo, completato da eventi collaterali, è stato ideato per il progetto artistico Lightquake 2017 ed ospiterà quindici artisti italiani, noti sia in campo nazionale che internazionale.

Dal 6 dicembre fino al 25 febbraio 2018 la mostra Black Light Art occuperà le sale interne e gli spazi esterni della Rocca di Spoleto - Museo Nazionale del Ducato di Spoleto. Il nucleo degli artisti è composto da Mario Agrifoglio, Nino Alfieri, Alessio Ancillai, LeoNilde Carabba, Claudio Sek De Luca, Giulio De Mitri, Nicola Evangelisti, Maria Cristiana Fioretti, Federica Marangoni, Yari Miele, Ugo Piccioni, Sebastiano Romano.

Dall’8 dicembre fino al 25 febbraio 2018 il cortile e il passetto del Palazzo Ducale a Gubbio ospitano tre opere significative di Light Art. La Light Art illuminerà il Palazzo Ducale di Gubbio con l'installazione di Federica Marangoni nel cortile e le opere di Stefano Frascarelli e Saverio Mercati all'interno. Durante il periodo della mostra, inoltre, si accenderà un’installazione luminosa, creata dall’artista umbro Carlo Dell’Amico per il Tempietto del Clitunno, creando un collegamento simbolico con gli altri poli artistici e archeologici dell'Umbria. Nello stesso periodo della mostra, nella Galleria Add Art di Spoleto proseguirà l’esposizione di Mario Agrifoglio e Nicola Evangelisti con altre loro opere (inaugurazione 5 dicembre, ore 19).

l progetto Lightquake 2017, ideato da Rosaria Mencarelli, è stato realizzato da Paola Mercurelli Salari con la direzione artistica di Gisella Gellini e Claudia Bottini con la collaborazione di Fabio Agrifoglio, presidente della Fondazione Mario Agrifoglio e degli studenti del corso Light Art e Design della Luce del Politecnico di Milano. La produzione è affidata alla Società Sistema Museo. Partner del progetto sono Illum, Platek, Tecnokar e Fondazione Mario Agrifoglio. L’allestimento è affidato all’exhibition designer Gaetano Corica, autore anche del progetto foto-video dell’esperienza (video a cura di Cecilia Brianza).

Orari di apertura
Spoleto dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 18.00, lunedì chiuso, ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura.
Gubbio dal martedì alla domenica dalle 8.30 alle 19.30, lunedì chiuso, ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura.
Aperture straordinarie in occasione di eventi speciali, ponti e festività.

Tariffe: La mostra è compresa nel biglietto d’ingresso alle due strutture museali. I possessori del biglietto di un museo hanno diritto al biglietto ridotto dell’altro.
Spoleto: intero € 7,50, ridotto € 3,75 (da 18 a 25 anni), gratuito fino a 17 anni, fatte salve le agevolazioni previste dal regolamento di ingresso ai luoghi della cultura italiani, consultabili nel sito web del Mibact. Spoleto Card: Red Card € 9,50, Green Card € 8,00 (+ 65, da 15 a 25 anni, gruppi oltre 15 persone).
Gubbio: intero € 5,00, ridotto € 2,50 (da 18 a 25 anni), gratuito fino a 17 anni, fatte salve le agevolazioni previste dal regolamento di ingresso ai luoghi della cultura italiani, consultabili nel sito web del Mibact. Ingresso gratuito in entrambi i musei la prima domenica del mese.

Visite guidate
Spoleto gruppi fino a 20 unità € 80,00 (in lingua € 100,00); scuole fino a 20 unità visita tematica mostra + Rocca € 60,00; percorsi educativi a tariffa agevolata € 30,00 (classi fino a 20 unità) nei giorni 13,20 dicembre, 17,24,31 gennaio, 7,14,21 febbraio dalle 10.00 alle 12.00.
Gubbio gruppi fino a 20 unità € 80,00 (in lingua € 100,00); scuole fino a 20 unità visita guidata mostra + Palazzo Ducale € 60,00. L’ingresso alla mostra e al museo è gratuito per le scuole.
Tariffe personalizzate per visite guidate alla mostra + città e itinerari turistici regionali.
Tutte le visite guidate a Spoleto a Gubbio sono garantite solo su prenotazione.

Per saperne di più
Call center Sistema Museo
tel. 199-151123 | 340-5510813
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Facebook Lightquake 2017 Spoleto-Gubbio

 

"Umbria il tuo regalo di Natale" è la campagna per promuovere e raccontare la magia delle festività nel "Cuore verde"

Longobardi in Italia: la Basilica di San Salvatore, luogo del potere a Spoleto

Tempietto sul Clitunno, storia di un francobollo mai nato: oggi è Patrimonio dell’Umanità grazie ai Longobardi

La fascia olivata da Assisi a Spoleto si candida a Patrimonio dell’Umanità e Sistema agricolo di importanza mondiale

Sentiero Francescano della Pace, tra Assisi e Gubbio c’è un baluardo della storia del Poverello: Valfabbrica

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...