ROMA | Cala il sipario sulla mostra “Carthago. Il mito immortale” promossa dal Parco archeologico del Colosseo, oltre un milione di visitatori

images/stories/varie_2020/Carthago_ParcoColosseo_02.jpg

E' calato il sipario sulla mostra “Carthago. Il mito immortale” promossa dal Parco archeologico del Colosseo con l’organizzazione di Electa. I 36 musei ed enti prestatori che hanno aderito con entusiasmo all'iniziativa, distribuiti in tutto il Mediterraneo dal Libano alla Tunisia, a Malta, alla Spagna, fino alle regioni italiane quali Sardegna e Sicilia e le numerose istituzioni museali del Paese, dimostrano l’ampio respiro della mostra che ha ospitato più di 400 reperti, all'interno di un racconto distribuito tra il II millennio a.C. e l’età bizantina (VI sec. d.C.).

 

(TurismoItaliaNews) Nei cinque mesi in cui è rimasta aperta al pubblico, l'esposizione è stata visitata da più di 2 milioni e 300mila visitatori, ricevendo numerosissime recensioni da quotidiani nazionali e internazionali. Nel corso dei mesi di esposizione la mostra è stata arricchita da eventi e momenti di incontro nell’ambito della rassegna I martedì di Carthago: performance musicali e teatrali e percorsi di calligrafia fino alle giornate di studio dedicate alla cultura fenicia e cartaginese tra Sicilia e Sardegna. Il ruolo del Mediterraneo è stato inoltre al centro dell’incontro con Lucio Caracciolo. A dicembre l’esposizione si è ampliata con la mostra fotografica di Marianne Catzaras, Carthage ou la memoire des pierres, una raccolta di scatti inediti della città di Cartagine.

L’esibizione ha avuto un grande successo anche sul web, grazie al lavoro del Servizio Comunicazione del PArCo. Ogni mercoledì sono stati pubblicati sugli account social istituzionali (facebook, twitter, instagram, @parcocolosseo) dei post speciali all'interno di una rubrica dedicata, con approfondimenti sui reperti o interviste ai curatori (Alfonsina Russo, Francesca Guarneri, Paolo Xella, José Ángel Zamora López, Martina Almonte e Federica Rinaldi) raccolte in una playlist sul canale Youtube del ParCo.

A seguito dell'emergenza Covid-19 la mostra è stata chiusa al pubblico, ma si è intensificato il lavoro sui canali web e social del ParCo. Per concludere questa eccezionale avventura, che ha riportato Roma e Cartagine al centro del dibattito storico, il 29 marzo 2020 si è svolto il finissage online: una novità per il PArCo e per gli enti museali coinvolti e aperto da un video del direttore del ParCo, Alfonsina Russo, che ha inviato il suo messaggio di ringraziamento a chi ha partecipato alla mostra: “Portiamo sui social la grande festa che avevamo immaginato di tenere al ParCo in onore del Mediterraneo, della sua cultura che nei secoli ha rappresentato uno straordinario esempio di tolleranza e di dialogo tra i popoli”.

Il sito del Parco del Colosseo

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...