VENETO | Ryanair annuncia una campagna di promozione congiunta con Treviso e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

images/stories/veneto/Treviso2.jpg

 

La compagnia aerea Ryanair, insieme al Comune di Treviso e al Consorzio di Tutela del Prosecco Doc, sarà partner di una campagna di comunicazione con l'obiettivo di accrescere l’awareness del prodotto turistico trevigiano e posizionare Treviso e il suo territorio come meta preferita del turismo internazionale. La campagna sarà lanciata sui canali digitali del vettore low cost e orientata ad aumentare le prenotazioni, in particolare nei mesi autunnali e invernali.

 

(TurismoItaliaNews) Il progetto intende sostenere la fase di ripresa dei flussi turistici e della riapertura dopo le restrizioni determinate dalla fase acuta della pandemia attraverso un piano di comunicazione e marketing capace di attirare in Città visitatori provenienti da tutta Europa.  L’aeroporto “Canova” di Treviso, prima destinazione di un volo Ryanair nel 1998 e dal 2021 quindicesima base italiana della compagnia irlandese, rappresenta infatti uno scalo strategico e dall’enorme potenziale per valorizzare dal punto di vista turistico e commerciale Treviso, le sue eccellenze paesaggistiche, artistiche e architettoniche e i prodotti tipici del territorio.

Ryanair annuncia una campagna di promozione congiunta con Treviso e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

Ryanair annuncia una campagna di promozione congiunta con Treviso e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

Il progetto, della durata di quattro mesi (da fine luglio a fine novembre), interessa undici  Paesi (Italia, Francia, Belgio, Spagna, Irlanda, Regno Unito, Germania, Israele, Polonia, Danimarca, Lettonia) ed è incentrato sulla promozione dei monumenti e delle attrazioni principali di Treviso, le eccellenze enogastronomiche e le opportunità offerte dalla Città (turismo ciclabile, mobilità slow, degustazione dei prodotti tipici). Gli utenti verranno raggiunti mediante allettanti “call to action”, contenuti, email e link a pagine dedicate alla destinazione, inclusi articoli e consigli di viaggio nella piattaforma “Try Somewhere New” integrata nel sito web di Ryanair, comunicati stampa e condivisioni sui canali social. La campagna prevede un investimento da parte del Comune di Treviso di 110mila euro, attraverso il quale si vuole dare impulso al settore produttivo, con particolare riguardo alle categorie più colpite dalla pandemia (attività commerciali, servizi di ristorazione e di prossimità, imprese produttrici).

L’operativo su Treviso per l’inverno '21 che include 145 voli settimanali verso 43 destinazioni, incluse due nuove rotte per Lanzarote e Bucarest, evidenzia gli investimenti in essere di Ryanair negli aeroporti del Nord Italia e lo sforzo congiunto con Treviso aumenterà il traffico in entrata verso questa destinazione appetibile tutto l'anno, con i clienti che possono prenotare una pausa con la possibilità di usufruire dell’offerta “Zero Supplemento Cambio Volo” nel caso in cui i loro piani dovessero subire modifiche.

Ryanair annuncia una campagna di promozione congiunta con Treviso e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

Ryanair annuncia una campagna di promozione congiunta con Treviso e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

“In qualità di compagnia aere numero uno in Italia, siamo lieti di annunciare questa campagna di promozione congiunta – ha detto il ceo di Ryanair, Eddie Wilson - questa crescita evidenzia il nostro continuo impegno nel sostenere la ripresa del traffico e la crescita del turismo a Treviso e nel nord Italia. Siamo lieti di collaborare con Treviso e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc in una campagna di marketing che posizionerà Treviso come destinazione turistica internazionale per tutto l'anno. Grazie all'operativo per l’inverno ’21 su Treviso, che comprende due nuove per Lanzarote e Bucarest e oltre 140 voli settimanali, i clienti possono ora prenotare una meritata vacanza autunno-inverno con la consapevolezza che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date di viaggio senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di dicembre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo.

“La campagna di promozione turistica con Ryanair e Consorzio di Tutela del Prosecco Doc rappresenta il coronamento del legame fra la nostra Città e la compagnia aerea che proprio a Treviso ha operato il primo volo italiano nel 1998 ha sottolineato il sindaco di Treviso, Mario Conte - Treviso sta crescendo a livello turistico, facendosi conoscere per la bellezza e l’eleganza del suo patrimonio architettonico, per le eccellenze enogastronomiche e per l’ampia offerta in termini di esperienze e visite in tutto il territorio della Marca. Siamo felici che Ryanair creda fortemente in Treviso inserendola fra le principali mete italiane, contribuendo all’affermazione e alla crescita del turismo nel nostro territorio. Altrettanto importante è che da Treviso partano voli verso le principali Città o località turistiche europee, permettendo così di allargare l’offerta dello scalo trevigiano”.

Ryanair annuncia una campagna di promozione congiunta con Treviso e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

Ryanair annuncia una campagna di promozione congiunta con Treviso e il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc

Da parte sua il il presidente del Gruppo Save, Enrico Marchi ha osservato: “Siamo molto soddisfatti per l’accordo stipulato tra Ryanair, Comune di Treviso e Consorzio di Tutela del Prosecco Doc, che va a rafforzare il risultato raggiunto con l’avvio della base della compagnia aerea al ‘Canova’. Questa nuova partnership testimonia ed è un ulteriore segno tangibile della valenza dell’aeroporto e del trasporto aereo quali leve fondamentali per lo sviluppo dell’economia e del turismo del territorio. L’annuncio di Ryanair di un potenziamento del suo network nella prossima stagione invernale apre il nostro bacino di utenza a ulteriori mercati con elevata potenzialità sia in entrata, che in uscita”.

Così Luca Giavi, direttore generale del Consorzio di Tutela del Prosecco Doc: “Da sempre, e in varie forme, siamo vicini al nostro territorio e crediamo nelle enormi potenzialità che esso può ancora esprimere anche sul fronte turistico. Treviso è una meta ideale per un turismo raffinato ed evoluto, alla ricerca di bellezze artistiche e tesori enogastronomici autentici di cui il nostro territorio si è fatto interprete. Con questa iniziativa si compie un ulteriore passo nel percorso di collaborazione da tempo avviato tra l’Amministrazione comunale di Treviso e il Consorzio di tutela del Prosecco Doc. Un percorso che confidiamo porterà Treviso - anche grazie al dupporto di Ryanair - a diventare l’hub turistico della nostra denominazione, il baricentro di un sistema capace di connettere tutte e nove le province di nostra pertinenza, dalle Dolomiti, all’Alto Adriatico dal Carso ai Colli Euganei”.

 

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...