EVENTI | L'Apt Basilicata alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico per promuovere un patrimonio poco conosciuto

images/stories/varie_2021/BasilicataBmta01.jpg

 

"In questo segmento esiste un gap da colmare tra la qualità del patrimonio custodito nel nostro territorio e il livello di conoscenza che se ne ha al di fuori dei confini regionali. È anche per questo che stiamo sperimentando nuove modalità di comunicazione che si aggiungono a quelle tradizionali e che mirano a diffondere anche tra i più giovani le caratteristiche salienti della nostra offerta": commenta così il direttore dell'Apt Basilicata, Antonio Nicoletti dopo la partecipazione alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum.

 

(TurismoItaliaNews) Si è conclusa ieri l'edizione 2021 della Bmta di Paestum. L'Apt della Basilicata è stata presente con uno stand in cui ha ospitato l'offerta regionale relativa a un settore, quello archeologico, in cui la nostra regione esprime valori preziosi e spesso ancora inediti per i viaggiatori. "Un patrimonio – evidenzia il direttore Antonio Nicoletti - che è un'opportunità strategica per le nostre strategie di sviluppo turistico anche perché è uniformemente distribuito nelle diverse aree regionali. La sua valorizzazione concorre quindi al raggiungimento dell'obiettivo del turismo diffuso, obiettivo che ci stiamo ponendo in linea con le esigenze e le priorità del turismo contemporaneo".

L'Apt Basilicata alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico per promuovere un patrimonio poco conosciuto

La partecipazione dell'Apt alla Bmta ha visto la collaborazione della Direzione Regionale Musei della Basilicata, in un'ottica di coordinamento dell'azione tra i diversi enti che si occupano di offerta e promozione turistica regionale.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...