MILANO | Borghi, isole, mete esotiche, buon cibo e nozze da sogno a Bit 2018: i trend più attuali sotto lo stesso tetto

images/stories/varie_2017/Bit2017a.jpg

Countdown per l’edizione 2018 di Bit: a fieramilanocity saranno presenti in forze le Regioni italiane, gli altri enti territoriali, consorzi e associazioni. E poi Enti del turismo e rappresentanze estere dai cinque continenti, con un mix di destinazioni affermate e mete emergenti. Per approfondire saranno a disposizione le aree tematiche che rafforzano la formula esperienziale: A Bit of Taste, I Love Wedding, Area Mice, Bit4Job, Turismo Lgbt. Ricco palinsesto di eventi e convegni tra i quali oltre 90 organizzati nell'ambito della Travel Alliance Bit-NoFrills.

 

(TurismoItaliaNews) Saranno tre giornate intensissime tra business, formazione, esperienze e scoperte per operatori professionali e viaggiatori a Bit 2018, organizzata da Fiera Milano a fieramilanocity e MiCo da domenica 11 a martedì 13 febbraio prossimi. E il percorso espositivo, quest'anno ottimizzato per una visita ancora più agile ed efficace, come ogni anno rappresenta i trend più attuali e interessanti. Il momento positivo che sta vivendo l'incoming si conferma con la presenza in forze a Bit 2018 delle Regioni italiane ed è sottolineata da prestigiose new entry e rientri - Lazio, Liguria e Umbria - oltre alla partecipazione di numerosi altri enti territoriali tra i quali grandi città come Genova, Milano o Roma Capitale oltre a consorzi e associazioni di comuni.

Nell'outgoing, la continua crescita del fenomeno city break si rispecchia nella partecipazione di destinazioni europee emergenti come la capitale slovena Lubiana, incontro di eleganza asburgica e una vivace movida, indice di un crescente interesse per l'Europa dell'Est rappresentata a Bit 2018 da Croazia, Polonia, Romania, Russia e Slovenia. Tra le mete più leisure, per chi ama le vacanze outdoor combinate con ricche tradizioni questo è l'anno delle isole, come le Azzorre, meta ideale o le Canarie. Tra le italiane spicca Pantelleria, dove si possono vivere esperienze uniche come dormire in un dammuso, tradizionale casetta di pietra lavica, bere un ottimo passito o fare escursioni in una natura selvaggia e incontaminata.

L'area mediterranea e del Medio Oriente si conferma nell'insieme ben rappresentata con Algeria, Cipro, Egitto, Giordania, Georgia, Grecia, Iran, Israele, Marocco, Tunisia e Turchia. Per le destinazioni a lungo raggio si segnalano gli Stati Uniti con Visit Usa/Brand Usa che, dopo il positivo riscontro della edizione 2017, ha deciso di rafforzare la partnership attraverso un progetto di co-marketing che porterà in manifestazione cento agenzie di viaggi ospiti, tra le quali specialisti con il titolo di Master e Usa Ambassador. Allo stand incontreranno gli operatori selezionati soci Visit Usa come Global Gsa con Hertz, Delta Airlines, Ncl, Norwegian Cruise Line, Reimatours Tour Operator, Tecnitravel Tour Operator, Utat tour operator.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...