Vai in Portogallo? Ricordati di spedire una cartolina con vedute di Asiago (quella per il 50° Premio Internazionale d’Arte filatelica)

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/varie_2020/Asiago2020_Portogallo_a.jpg

Danilo Bogoni, Asiago / Veneto

Vai in Portogallo? Ricordati di spedirmi una cartolina con vedute di Asiago. Tranquilli, non si tratta di uno scherzo, come invece potrebbe sembrare. Nel nome di Asiago e del suo Premio filatelico, giunto al giro di boa giubilare, Filatelia delle Poste di Lisbona ha lanciato una accattivante campagna promozionale della capitale dell’Altopiano dei Sette Comuni. Lo ha fatto attraverso una coloratissima e super illustrata cartolina postale illustrata.

 

(TurismoItaliaNews) Dovuta a Carla Caraça Ramos, al diritto la cartolina, marchiata “Asiago premio internazionale di arte filatelica” propone la parte superiore della facciata del Palazzo Comunale con le finestre della Sala dei Quadri, i davanzali abbelliti da vasi di gerani fioriti, gli stemmi dei Sette Comuni, la bandiera di Asiago e il tricolore italiano. Al retro, nella parte arte, quella riservata all’indirizzo e ai saluti, è impresso il francobollo sul quale è indicato in bella evidenza che la spedizione può essere effettuata in tutta Europa. L’intrigante immagine è costituita da una veduta di Piazza Carli, con al centro la Fontana del Fauno, protettore delle greggi e dei campi, che cavalca un capriolo. Nei lati della fontana, eretta negli anni che vanno dal 1927 al 1928 su base ottagonale realizzata in marmo rosso di Asiago l’autore, lo scultore vicentino Giuseppe Zanetti, collocò quattro sculture di bronzo raffiguranti altrettanti animali dei boschi: l’aquila, e a seguire lo scoiattolo, la volpe e il gallo cedrone.

Dovuta a Carla Caraça Ramos, al diritto la cartolina, marchiata “Asiago premio internazionale di arte filatelica” propone la parte superiore della facciata del Palazzo Comunale con le finestre della Sala dei Quadri, i davanzali abbelliti da vasi di gerani fioriti, gli stemmi dei Sette Comuni, la bandiera di Asiago e il tricolore italiano

Sullo sfondo campeggia la possente struttura del duomo ricostruito dopo la Grande Guerra, dedicato a san Matteo, patrono della città. Sul lato sinistro dell’impronta di valore l’emblema del Premio internazionale Asiago d’arte filatelica, in svolgimento domenica 20 settembre, con inizio alle ore 11, nella Sala dei Quadri del Palazzo municipale. Nell’ambito del quale sarà possibile procurarsi la cartolina, bollata con annullo dominato dalla stella alpina, una sorta naturalistica di stella al merito attribuita al Premio Asiago del cinquantenario.

L’immagine si richiama a quella che l’Ufficio filatelico e numismatico di San Marino, avvalendosi del supporto creativo dello studio di design Esploratori dello spazio, ha proposto attraverso il 2,20 euro realizzato in omaggio del Premio internazionale Asiago d’arte filatelica. La candida stella alpina che costituisce l’immagine del francobollo è stata realizzata utilizzando un raffinato procedimento di stampa in rilievo così che, toccandola con polpastrello, sembra quasi sia vera. Bene inteso anche questo straordinario omaggio di San Marino, che nel corso dei cinquant’anni del Premio internazionale Asiago d’Arte filatelia ha scritto cinque volte il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione, sarà possibile acquistare, assieme all’annullo speciale per il Premio appositamente realizzato da Tullio Pericoli, nel punto vendita aperto per l’occasione nell’Altopiano dall’Ufficio filatelico e numismatico della più piccola e antica repubblica del mondo. La quale presenta non poche analogie con quella che è stata l’antica Lega delle Sette Sorelle, poi trasformata in Spettabile Reggenza del Sette Comuni. A guidarla 14 consiglieri (due per ogni comune), chiamati Reggenti. Come Reggenti (due in questo caso) sono a capo della Repubblica di San Marino.

impreziosita dalla speciale tecnica dell’embossing

Nel 1807, il 20 giugno, Napoleone la soppresse, cancellando con un colpo di spugna secoli di storia e governo autonomo.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...