Mondo sostenibile, animali in via di estinzione: l'Italia celebra la tigre con la moneta in bronzital coniata dalla Zecca

images/stories/numismatica/2020Italia_AnimaliEstinzione_Tigre_02.jpg

Celebra l’eleganza e la forza della tigre attraverso una rappresentazione artistica innovativa. E' la nuova moneta coniata da 5 euro coniata dall'Italia nell'ambito della Collezione Numismatica 2020 e della nuova serie dedicata agli animali in via di estinzione.

 

(TurismoItaliaNews) La moneta in bronzital ed elementi colorati, realizzata dall’artista incisore del Poligrafico e Zecca dello Stato Silvia Petrassi e prodotta presso le Officine della Zecca dello Stato, è in versione proof (fondo specchio), con una tiratura di 6.000 pezzi. L’emissione appartiene alla nuova serie “Mondo sostenibile - animali in via d estinzione” e costituisce un omaggio non solo ai temi della sostenibilità ma anche alle innovative tecnologie di conio della Zecca. Per la prima volta, infatti, la moneta è stata realizzata con dettagli in fosforescenza che rendono la Tigre, rappresentata sul rovescio, visibile al buio. In primo piano, sul dritto della moneta una composizione a colori di alcune specie animali rappresentative della fauna terrestre che convivono in armonia con l’ambiente. Sullo sfondo del rovescio, invece, la composizione a colori raffigurante una tigre nel suo ambiente naturale.

Mondo sostenibile, animali in via di estinzione: l'Italia celebra la tigre con la moneta in bronzital coniata dalla Zecca

Per saperne di più

Tesori d'Etruria Firenze

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...