Calabria, il Cammino Basiliano: viaggio tra i luoghi del monachesimo basiliano e quello latino, tra Scilla e Cariddi

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/calabria/SanGiovanniInFiore_AbbaziaFlorense01_CS.jpg

Un viaggio tra i luoghi del monachesimo basiliano e quello latino, tra Scilla e Cariddi, tra mito e spiritualità: la Calabria si mostra ai viaggiatori del turismo lento in tutta la sua primordiale bellezza. Il Cammino Basiliano tocca luoghi di grande bellezza e lunga tradizione: un sentiero che in circa 70 km collega la Sila grande alla Sila piccola, dall’Abbazia florense di San Giovanni in Fiore, in provincia di Cosenza, fino a Sersale nel catanzarese.

 

(TurismoItaliaNews) Con la Certosa di Serra San Bruno e le abbazie florensi fondate da Gioacchino da Fiore, il parco nazionale del Pollino e l'Aspromonte, attraversando la Sila e le Serre, il Cammino Basiliano ideato da Carmine Lupia è un progetto in grande di rivelarsi un'opportunità importante per il territorio. Boschi, vette e foreste fanno da sfondo a un patrimonio artistico e naturale ineguagliabile: il monastero di Santa Maria delle Armi a Cerchiara, Sant' Adriano a San Demetrio Corone, il "Patirion" e il Codice Purpureo di Rossano, il Monastero di Bivongi, la Cattolica di Stilo, il Monastero di Pazzano, l'eremo di Sant'Ilarione di Caulonia e la chiesa Santa Maria di Tridetti a Staiti.

Il Codice Purpureo di Rossano

Il Castello di Rocca Imperiale

Alessandria del Carretto

L'itinerario del Cammino Basiliano sarà Rocca Imperiale, Canna, Nocara, Santa Maria degli Antropici, Oriolo, Alessandria del Carretto, Cerchiara Calabra, Santa Maria delle Armi, Civita, Cassano allo Ionio, Terranova di Sibari, Corigliano, Rossano, Paludi, Longobucco, Ortiano, Bocchigliero, Campana, Umbriatico, Verzino, Savelli, Castel Silano, San Giovanni in Fiore, Lago Ampollino (Trepidò), Gariglione (Rifugio Grandinetti), Buturo, Sersale, variante (Petilia P. Convento Santa Spina, Mesoraca Convento Ecce Homo, Sersale), Sellia Superiore, Zagarise, Catanzaro, Tiriolo, San Floro, Squillace, Borgia, San Vito allo Ionio, Torre di Ruggiero, Cardinale, Serra San Bruno, Ferdinandea, Bivongi, variante (Satriano, San Sostene, Badolato, Santa Caterina allo Ionio, Guardavalle, Monastero Bizantino di Bivongi) Stilo, Pazzano (Santuario di Monte Stella), Sant'Ilarione (Caulonia), Mammola, Martone, Gioiosa, Gerace, Ardore, Bovalino Superiore, Casignana, Samo, Africo (Villaggio Carrà), Gallicianò, Condofuri Superiore, variante (Samo, Staiti, Palizzi, Bova, Amendole, Condofuri Superiore), Santuario delle Cappelle, San Lorenzo, Bagaladi, Pentadattilo, Fortezza San Niceto, Motta San Giovanni, Reggio Calabria (Duomo).

Mille chilometri e più che a partire dal 10 agosto si possono percorrere a piedi in 44 tappe, corte, medie, lunghe, con 28 varianti che attraversano borghi, frazioni e piccoli comuni, che raccontano la storia antica della Calabria, testimoniano un presente fatto spesso di abbandono e spopolamento ma immaginano il futuro, sperimentando pratiche di rigenerazione urbana e trasformazione sociale. Durante la serata interverrà Federica Carnovale, assessore al turismo di Santa Caterina dello Ionio, uno dei comuni attraversati dal percorso che ha dato da subito il suo sostegno al progetto.

La Cattolica di Stilo

Edificata nel 1215 nella località Faradomus,parte del più vasto Tenimento di Fiore,donato all'Abate Gioacchino da Enrico VI di Svevia,rappresenta la struttura fondativa del capoluogo silano.Il complesso abbaziale, più volte rimaneggiato nei secoli, presenta oggi un aspetto prossimo a quello originale

Edificata nel 1215 nella località Faradomus,parte del più vasto Tenimento di Fiore,donato all'Abate Gioacchino da Enrico VI di Svevia,rappresenta la struttura fondativa del capoluogo silano.Il complesso abbaziale, più volte rimaneggiato nei secoli, presenta oggi un aspetto prossimo a quello originale

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...