Israele: Timna Park, nelle miniere di Re Salomone le bellezze archeologiche e geologiche del deserto del Negev

images/stories/israele/TimnaPark07_PhTimnaPark.jpg

E' un luogo unico. Conosciuta anche come "le miniere di Re Salomone", è una regione di alto valore culturale, nel deserto del Negev. Bellezze archeologiche e geologiche ammaliano e meravigliano grazie alle sfumature di rosso, ocra, sabbia, arancio che tingono il parco nelle diverse ore del giorno sotto il blu cobalto del cielo terso. Che siate amanti del trekking o vogliate fare semplici tappe ai pilastri del Re Salomone o alle bellezze iconiche del parco. Benvenuti al Timna Park.

 

(TurismoItaliaNews) Il Timna Park, a 25 km a nord di Eilat, è un'attrazione turistica naturale entusiasmante da visitare per la sua varietà di siti geologici e archeologici di grande valenza scenografica, come le spettacolari formazioni rocciose dette “I Pilastri di Re Salomone”, il “Fungo”, gli imponenti “Archi” e gli antichi disegni rupestri raffiguranti cacciatori di struzzi e stambecchi, i carri di battaglia egiziani e molte altre immagini suggestive. Insieme a queste ricchezze culturali, il parco ospita mandrie di stambecchi selvatici e alberi di acacia che popolano il paesaggio assieme ad altra vegetazione tipica delle terre aride. La valle che lo ospita è a forma di ferro di cavallo e copre circa 60.000 dunam (15.000 acri) racchiusi da ripidi e scenografici canyon. Al centro del parco, il monte Timna, 453 metri sul livello del mare.

Sebbene in pieno deserto, il parco ospita un lago, la sua zona ad alto tasso di divertimento: un bacino artificiale circondato da ombrelloni e attrezzato per ogni sorta di attività ricreativa, dalla tranquilla gita sul pedalò a sport adrenalinici come la discesa in zipline o i tour in mountain bike. Ci sono sei piste ciclabili nel parco, due adatte alle famiglie e quattro per ciclisti esperti. C'è anche un'area adibita a campeggio vicino al lago, dotata di grandi tende, materassini e materassi, docce calde, servizi igienici e illuminazione. Non solo relax o adrenalina: il Timna Park ospita anche concerti e festival sullo sfondo dei Pilastri di Re Salomone. Fra questi, Yoga Arava festival (1-3 novembre 2018) in cui gli appassionati di yoga di tutto il mondo si godono il silenzio del deserto durante le loro sessioni.

E la cultura non si ferma agli eventi o alle ricchezze archeologiche al Timna Park: il parco ospita anche la prima miniera di rame del mondo. Migliaia di antichi pozzi minerari sono visibili in tutto il parco assieme ai resti di forni fusori risalenti all'antico Egitto imperiale. Il rame è stato il primo metallo utilizzato per creare utensili da lavoro e domestici, armi, ornamenti costosi e oggetti di culto. All'interno del parco, le storie di Hathor, la dea del rame, e il faraone divinizzato Ramses prendono vita con i resti della mitologia egizia in una presentazione multimediale "Le miniere del tempo".

Data la sua vastità, non si visita a piedi: il modo migliore per visitarlo è prendere parte a uno dei tour giornalieri in partenza da Eilat, o usare il Timna Safari Shuttle, che è disponibile tutti i giorni da Eilat durante la stagione invernale (da ottobre ad aprile). Durante l'anno, il Timna Park è aperto tutti i giorni dalle 8 alle 16, tranne il venerdì, quando chiude un'ora prima, alle 15. Durante i mesi di luglio e agosto e alla vigilia delle festività religiose, il parco è aperto dalle 8 alle 13. I biglietti d'ingresso al Parco costano 44 nis (circa 10.50 euro) per gli adulti e 36 nis (circa 8.50 euro) per i bambini.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...