Grecia: a Sifnos a settembre è di scena il gusto con il Nikolaos Tselementes Cycladic Gastronomy Festival 2018

images/stories/grecia/Sifnos01_PhVisitGreece.jpg

Appuntamento con il gusto, dal 6 all'8 settembre 2018 nell’Isola di Sifnos, nelle Cicladi occidentali. Dodici anni dopo la sua prima organizzazione da parte dell’associazione culturale di Sifnos, il Festival Nikolaos Tselementes della gastronomia cicladica si svolge rinnovando la tradizione della tipicità. Non a caso, la cucina isolano è considerata una delle migliori dell’arcipelago ellenico: alle tradizionali specialità della cucina greca si aggiunge quella tipica dell'isola: il Mastello, agnello al forno con verdure.

 

(TurismoItaliaNews) Il festival occupa ormai un posto nel cuore degli isolani delle Cicladi ma più in generale dei greci e di quanti arrivano appositamente per l’evento, soprattutto di quanti - attraverso la loro partecipazione, il loro volontariato e il loro amore per tanti anni - hanno contribuito alla promozione dei prodotti locali delle isole Cicladi e alla loro gastronomia speciale. Sifnos – conosciuta in italiano anche come Sifanto o Sifno – è la quarta isola delle Cicladi occidentali per grandezza, nell'Egeo meridionale. Tra le località principali ci sono Apollonia, centro abitato nel quale si concentra la maggior parte delle attività turistiche; Kastro, tipico villaggio arroccato su scogli a picco sul mare; e Artemonas con belle ville residenziali.

Il Nikolaos Tselementes Cycladic Gastronomy Festival ha ottenuto varie riconoscimenti internazionali come la medaglia d’oro all’European Gastronomic Festival 2016 e la medaglia d’argento ai Best City Awards 2016. Adesso, con il sostegno della Regione del Sud Egeo, il Comune di Sifnos e dei club e delle associazioni dell’isola è stata messa a punto la nuova edizione del festival, che si configura come un incontro di culture, gusti, tradizioni e persone provenienti da varie zone del mondo. Un'altra opportunità per vecchi amici e conoscenti di “abbracciare” i nuovi ospiti sull'isola, celebrare, mangiare e bere insieme e offrire a tutti un'esperienza indimenticabile. Un'esperienza unica che parte da Artemonas Village Square sull'isola di Sifnos e raggiunge i confini della Grecia e dell'Europa.

Tra l’altro è stata appena lanciata una originale campagna web denominata "We serve the Aegean", i cui creatori - Greek Gastronomy Guide e Blue Star Ferries - si sono uniti per presentare un'altra visione delle isole dell'Egeo attraverso le loro cucine e le tradizioni alimentari. "We serve the Aegean" intende mostrare ogni isola attraverso la sua storia, la geografia, i prodotti locali, i cibi caratteristici e molto altro ancora. La campagna copre le 18 isole servite da Blue Star Ferries (Creta, Rodi, Kos, Kalymnos, Astypalaia, Patmos, Santorini, Ios, Mykonos, Naxos, Paros, Syros, Minori Cicladi, Amorgos, Ikaria, Chios, Lesvos) in un viaggio verso destinazioni gastronomiche che accolgono i visitatori per offrire loro le migliori esperienze culinarie. Ad esempio, skotyri e mosenda sono i marchi di Ios; Santorini si presenta con frittelle di pomodoro e vino Assyrtiko; Mykonos è famosa per il suo formaggio kopanista con louza e vino speziato, Tinos è apprezzata i suoi saltsitsi e volaki, Lesbo per le sardine di Kalloni e gkiouslemedes, Naxos per la sua grappa e lo zambon, Paros per i suoi salatouri e souma, Rodi per i melekouni e lakani, Kos per il suo formaggio posias e katimeria, Kalymnos per le sue frittelle di polpo e alipasta.

Per saperne di più
festivaltselementes.gr/en
www.visitgreece.gr

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...