Tuscia formato famiglia per scoprire Viterbo, Bagnaia e Bomarzo: tra le meraviglie artistiche e naturali anche una caccia al tesoro per bambini

images/stories/lazio/Bomarzo7.jpg

D’estate non c’è solo la spiaggia e il mare ma anche la Tuscia. Siamo nel nord del Lazio, territorio ricco di bellezze artistiche e naturali capaci di regalare proposte di viaggio anche alle famiglie per apprezzare luoghi iconici, così pieni di fascino e storia, ma anche per trovare spazio al divertimento dei più piccoli. PromoTuscia ha infatti pensato di dedicare alle famiglie un itinerario a partenza fissa (22 e 23 agosto o 21 e 22 settembre).

 

(TurismoItaliaNews) Si parte da Viterbo, celebre per il suo centro medievale ma sorprendente anche per l'orto botanico di 6 ettari con piante provenienti da tutto il mondo tra oltre centro specie di rose, rarità dall’Africa e dall’America e una serra di mille mq. Si prosegue poi sempre nel comune laziale con il momento più atteso, tra le strade e le piazze del centro, quando prende il via la caccia al tesoro “Alla conquista del leone d'oro" che porta attraverso il gioco e diverse attività a vivere appieno tutta la bellezza e la storia della “Città dei Papi”. Tanti i premi messi in palio e come ricordo una calamita fatta a mano realizzata dall'artista locale Federico Paris.

Viterbo, il Palazzo dei Papi

La seconda giornata del tour “La Tuscia è un giardino come noi” continua poi con la visita di due stupefacenti meraviglie a poca distanza da Viterbo: Villa Lante, a Bagnaia, tra i più famosi giardini italiani manieristici del XVI secolo attribuita a Jacopo Barozzi da Vignola per la sua ideazione e poi, Bomarzo. E qui che si nasconde il “Parco dei Mostri”: un mondo fantastico, popolato di animali mitologici e strane creature di pietra che da più di 500 anni sorprendono e meravigliano i visitatori che lo attraversano.

A tutti i bambini partecipanti viene donato un ricordo: il libro "il vampirino di Bomarzo" di Armido Branca per portarsi un pezzo di Tuscia sempre nel cuore. Per chi poi volesse allungare il proprio itinerario diverse sono le proposte, con supplemento, pensate da PromoTuscia: Roma con il museo Explora e i Giardini di Ninfa oppure Perugia con la città della domenica e la fabbrica del cioccolato.

Le straordinarie creazioni di Bomarzo

i "misteri" della Viterbo Sotterranea

Pacchetto “La Tuscia un giardino come noi”
-1 notte in b&b nel centro storico di Viterbo + cena in ristorante selezionato
-Ingresso all'Orto Botanico di Viterbo
-Caccia al tesoro nel centro storico di Viterbo
-Ingresso e visita guidata al Parco dei Mostri di Bomarzo
-Ingresso e visita guidata di Villa Lante a Bagnaia
-449 euro per una famiglia di 4 persone
Le strutture selezionate: Casa Vacanze la Piazzetta, La Casetta di Mamma, Casa Vacanze A Priori, Casa Annio.

Info e prenotazioni
PromoTuscia
tel. 0761-304643
www.promotuscia.it

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...