Toscana, in gita a Collodi: cinque cose da non perdere nel magico mondo di Pinocchio

images/stories/varie_2020/Collodi_ParcoPinocchio03.jpg

C’è un luogo sospeso tra fantasia e realtà interamente dedicato al celebre burattino dove lasciarsi travolgere dalla magia del racconto e vivere un’esperienza all’insegna della cultura e del divertimento con la propria classe. Per chi ha in programma una gita a Collodi, ecco cinque cose assolutamente da non perdere per vivere al meglio la Pinocchio Experience.

 

(TurismoItaliaNews) Una giornata all’insegna del gioco e della cultura nel Parco di Pinocchio, ripercorrendo tutti i punti salienti dell’opera attraverso le sculture di Emilio Greco, Pietro Consagra, Marco Zanuso, Augusto “Bobo” Piccoli e la “Piazzetta dei mosaici” di Venturino Venturi. E poi prendere un posto in prima fila per assistere al mitico spettacolo del “Teatro dei Burattini”; partecipare ad uno dei laboratori didattici con i personaggi del racconto; e divertirsi con i Percorsi Avventura “Pinocchio Adventure”.p> Il Museo Interattivo di Pinocchio, tra realtà e tecnologia: è il luogo nel quale rivivere in digitale la storia del burattino attraverso un percorso tecnologico immersivo dove i visitatori diventano i protagonisti della storia, interagiscono con i personaggi e rivivono con loro le celebri avventure. Incontra Pinocchio e ascolta la sua storia come mai prima d’ora.

Toscana, in gita a Collodi: cinque cose da non perdere nel magico mondo di Pinocchio

La Biblioteca Collodiana, un manoscritto che ha fatto storia. Qui si scopre la prima pubblicazione del romanzo “Le Avventure di Pinocchio”: il libro non religioso più diffuso al mondo è conservato nella più grande raccolta su Carlo Lorenzini/Collodi ed è disponibile gratuitamente, in versione digitale e in diverse lingue, sul sito pinocchio.it. Si ha l'opportunità di diventare ambasciatore ufficiale dell’opera iscrivendosi al Club degli Insegnanti Corrispondenti e firmando la petizione per riportare Pinocchio tra i banchi di scuola.

La Casa delle Farfalle, lo spettacolo della natura. Ci si meraviglia con i colori delle centinaia di farfalle, originarie delle zone tropicali ed equatoriali, che vivono libere di volare in un giardino tropicale, lussureggiante di piante, fiori e frutti. Si osserva lo spettacolo della trasformazione dall’uovo alla farfalla; si impara a riconoscere le differenze tra farfalle diurne e notturne (falene); e scoprire come comunicano e si difendono grazie ai colori e i disegni sulle loro ali.

Toscana, in gita a Collodi: cinque cose da non perdere nel magico mondo di Pinocchio

Toscana, in gita a Collodi: cinque cose da non perdere nel magico mondo di Pinocchio

Pinocchio e non solo. Si visita il borgo di Collodi, rimasto pressoché intatto da secoli, una cascata di case che termina alle spalle della Villa Garzoni e appare ai nostri occhi non molto diversa da come appariva nell’Ottocento a quelli dello scrittore Carlo Lorenzini; per poi sollevare lo sguardo verso il Pinocchio più alto del mondo che accoglie i visitatori del Parco, un burattino alto circa 16 metri che conserva sotto il cappello una copia della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

I parchi di Collodi sono gestiti dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi, ente no-profit che tutela e valorizza l’opera “Le Avventure di Pinocchio” di Carlo Lorenzini/Collodi nel mondo. Inserita nella Tabella delle Istituzioni Culturali d’interesse Nazionale, opera sotto il controllo diretto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e collabora attivamente con il Miur. Da sempre è promotrice di iniziative legate al mondo dell’infanzia e più in generale delle scuole per sensibilizzare su temi cari e urgenti.

Toscana, in gita a Collodi: cinque cose da non perdere nel magico mondo di Pinocchio

Fondazione Nazionale Carlo Collodi
Via B. Pasquinelli, 6 - Collodi (Pt)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.pinocchio.it

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...