Trentino: che bello “Andar per monti” in Val di Sole, con “Mistery trekking” la meta è una sorpresa

images/stories/varie_2023/ValDiSole_ZicoriaFestiValDiSole_02.jpg

 

Un progetto che include 15 itinerari (con caratteristiche e difficoltà diverse) da percorrere fino a settembre: un richiamo a una tradizione che simboleggia il legame tra il territorio solandro e i suoi abitanti. Con una novità: la destinazione delle escursioni in vetta della domenica sarà svelata direttamente alla partenza. A firmare la proposta è l’ApT Val di Sole.

 

(TurismoItaliaNews) Quest’estate in Val di Sole la sorpresa gioca d’anticipo. Ogni escursione è di per sé una piacevole scoperta, tra panorami mozzafiato, natura incontaminata e una storia ricchissima. Ma grazie al “Mistery Trekking” la curiosità comincerà ancora prima di incamminarsi lungo i sentieri di media e alta montagna del territorio solandro. Dal 7 luglio, tutte le domeniche verranno organizzate delle camminate davvero particolari: i partecipanti, infatti, scopriranno la meta direttamente il mattino stesso. Un elemento che contribuirà a rendere l’esperienza ancora più coinvolgente e stimolante. E, accompagnati da appassionati e competenti guide alpine ed accompagnatori di media montagna della Val di Sole, raggiungeranno le suggestive cime della Val di Sole, che si distinguono per un’ampia varietà di catene montuose.

Trentino: che bello “Andar per monti” in Val di Sole, con “Mistery trekking” la meta è una sorpresa

Trentino: che bello “Andar per monti” in Val di Sole, con “Mistery trekking” la meta è una sorpresa

Gli appuntamenti del “Mistery Trekking” fanno parte di “Andar per Monti”, il progetto ideato, sviluppato e promosso dall’ApT Val di Sole, che comprende ben 15 itinerari (differenti per caratteristiche e livelli di difficoltà) da percorrere tra giugno e settembre, in nome di una tradizione che simboleggia il fortissimo legame tra il territorio e chi lo vive: l’iniziativa richiama infatti quell’attività – andare per monti, appunto – che chi abita in Val di Sole svolge sin da bambino. E contestualmente si prefigura come un’allettante opportunità per godere della ricchezza naturalistica degli innumerevoli paesaggi solandri, tra boschi, laghi, alpeggi e borghi.

Tutte le escursioni in programma permetteranno di connettersi con la natura (oltre che con se stessi). E di apprezzarla, senza fretta: la fatica durante il cammino verrà ampiamente ripagata da scorci e visuali meravigliosi. Cambierà soltanto il livello di difficoltà. Ognuno potrà comunque trovare l’itinerario più adatto alle proprie caratteristiche, la scelta è ampia.

Trentino: che bello “Andar per monti” in Val di Sole, con “Mistery trekking” la meta è una sorpresa

Trentino: che bello “Andar per monti” in Val di Sole, con “Mistery trekking” la meta è una sorpresa

Ci sono quelli più semplici, pensati per tutta la famiglia, come il Trekking dei Forti (un percorso ad anello che si snoda fra i forti della Prima Guerra Mondiale con vista sul massiccio della Presanella) o L’Alta Via degli Alpeggi (che ripercorre quell’intreccio di strade forestali e sentieri dove ancora oggi, in estate, si conduce il bestiame d’alpeggio). Ma “Andar per Monti” propone anche percorsi più impegnativi, che consentono di toccare vette imponenti, come i 3.500 metri del Rifugio Vioz (una delle meraviglie del Parco Nazionale dello Stelvio, in Val di Peio), i 2.700 del Monte Tonale Orientale, i 2.600 del Lagostel, i 2.400 del Lago di Ortisé, i 2.300 del Croz de la Luna, i 2.200 del Bait de le Bece (appena sotto la Cima Camocina) e i 2mila del Bivacco Marinelli. Numeri significativi, che ricordano quanto sia importante la destinazione, ma ancor più godersi il viaggio.

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...