Involtini di Bresaola della Valtellina con Robiola, rucola e crema di agrumi di Sicilia

images/stories/ricette_laura/InvoltiniBresaolaRobiolaRucolaAgrumi1.jpg

Nord chiama Sud con questa nuova ricetta che arriva da Casa Spineto. Decisamente estiva, decisamente gustosa e pure adatta per chi segue la dieta a tavola. Gli ingredienti sono tutti nella denominazione: involtini di Bresaola della Valtellina con Robiola, rucola e crema di agrumi di Sicilia. Prodotti assolutamente di qualità, tipici di zone diverse del nostro Paese ed espressione di cultura gastronomica e territoriale. E allora leggiamo come si fa.

 

(TurismoItaliaNews) Il primo ingrediente è la Bresaola della Valtellina, salume a indicazione geografica protetta ottenuto da carne di manzo, salata e stagionata, che viene consumato crudo. Le prime testimonianze letterarie relative alla produzione della Bresaola risalgono al XV secolo, ma l’origine del salume è senz’altro antecedente. L’altro ingrediente fondamentale è la Robiola di Roccaverano, formaggio italiano a denominazione di origine protetta. Il nome della robiola deriverebbe dal termine tardo-latino "rubeolus" riferito alla colorazione rosata rossastra assunta dalla superficie dei formaggi con l'avanzare della stagionatura. Roccaverano è un comune in provincia di Asti, ma l'area di produzione della Robiola comprende il territorio a cavallo fra le province di Asti e di Alessandria nella parte orientale delle Langhe.

Terzo straordinario ingrediente sono gli agrumi di Sicilia: se dici limoni ed aranci non puoi che pensare a questa straordinaria regione... E poi visto che per la ricetta proposta da Laura Bosi Celletti di Casa Spineto occorre anche l’extravergine, si può pensare ad un ottimo olio dell’Umbria.

INGREDIENTI PER 8 INVOLTINI

-8 fette di Bresaola della Valtellina Igp (spessore come per il carpaccio)

-300 gr. di Robiola di Roccaverano Dop

-100 gr. di rucola

-1 arancio di Sicilia

-1 limone di Sicilia

-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

-30 gr. di pinoli

PROCEDIMENTO

In una ciotola capiente mettere la Robiola mescolata con i pinoli, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, la buccia grattugiata di un arancio e di un limone. Amalgamare bene l’impasto, metterne un piccola quantità in ogni fetta di bresaola arrotolandola su stessa a mo’ di involtino. Spremere l’arancio ed il limone, dei quali va grattugiata anche un po’ di buccia. Unire  due cucchiai di olio extravergine di oliva, sbattere con una frustina ottenendo così una delicata cremina. Guarnire gli involtini con la rucola ed il condimento di  agrumi.

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...