ALBERGHI | Veturis Travel sigla una partnership con SiteMinder per favorire la crescita in Europa e Asia

images/stories/turisti/BruxellesTuristi01.jpg

Via alla collaborazione tra Veturis Travel e SiteMinder: la prima è una delle principali bed bank emergenti d'Europa, la seconda è una piattaforma cloud globale leader nel settore alberghiero. Lo scopo dell'accordo è di consolidare ulteriormente la propria presenza nella regione e in Asia.

 

(TurismoItaliaNews) Il grossista Veturis Travel sta incrementando i propri investimenti nella tecnologia cloud, all'interno di una recente transizione verso le tariffe dinamiche online e di una strategia d'espansione dei contratti diretti con gli hotel. La bed bank supporta oggi oltre 180.000 hotel tramite un'interfaccia business-to-business e la connettività con agenzie di viaggio e società di gestione delle destinazioni in oltre 70 paesi, tra cui l'Italia che conta una base di oltre 15.000 hotel. Partendo dalla sua presenza consolidata in mercati come Francia, Thailandia e Germania, così come nel suo paese di origine, la Spagna, la bed bank sta cercando di favorire la sua penetrazione in altre destinazioni emergenti in Europa e in Asia.

"Noi di Veturis Travel seguiamo una filosofia basata sulla sinergia tra persone e tecnologia. Il panorama per i grossisti sta cambiando e, per rimanere competenti, è fondamentale specializzarsi e valorizzare i nostri partner, per aiutarli a competere attraverso la distribuzione - afferma Irma Mesa, responsabile del supporto alle Vendite presso Veturis Travel – la partnership con SiteMinder rappresenta una grande evoluzione strategica per Veturis Travel e un'opportunità per esplorare nuove possibilità, rafforzando ciò che ad oggi ha reso il nostro business un successo". Oltre agli hotel, negli anni, Veturis Travel si è specializzata in crociere, trasferimenti, pacchetti turistici e altri prodotti di viaggio. Lo scorso anno il London Stock Exchange Group ha inserito Veturis Travel nella sua classifica delle "1.000 aziende che ispirano l'Europa".

"In un mondo in cui la digitalizzazione è all'ordine del giorno, i tradizionali canali di distribuzione alberghiera come i grossisti stanno affrontando nuove sfide e una maggiore concorrenza rispetto al passato - afferma Mateus Coelho, regional manager per Spagna, Portogallo e Brasile presso SiteMinder - le nuove tecnologie, che comprendono l'intelligenza artificiale, i chatbot e la realtà virtuale, stanno superando altri metodi di marketing e vendite. Organizzazioni come Veturis Travel dimostrano non solo il valore costante del settore dei grossisti, ma anche la sua resilienza e capacità di adattamento attraverso l'innovazione tecnologica".

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...