LOMBARDIA | Regione, Comune e Camera di commercio insieme per la promozione di Milano e del suo territorio

images/stories/turisti/Turisti5.JPG

Regione Lombardia, Comune di Milano e Camera di commercio Metropolitana di Milano-Monza Brianza-Lodi per la prima volta formalmente insieme per mantenere la posizione del capoluogo lombardo nei ranking turistici nazionali e internazionali e per aumentare la sua attrattività. Siglato protocollo d'intesa per azioni condivise per lo sviluppo dell’attrattività del capoluogo lombardo.

 

(TurismoItaliaNews) Con la firma di un apposito protocollo, i tre enti hanno formalizzato un’alleanza di fatto che già in passato aveva interessato il territorio, permettendo a Milano di registrare un trend di crescita costante dei flussi in arrivo negli ultimi tre anni. L’obiettivo dell’intesa - siglata oggi dai titolari degli assessorati al Turismo di Regione e Comune e dal segretario generale della Camera di commercio Elena Vasco - è quello di definire e attuare un programma di sviluppo dell’attrattività turistica di Milano, da un lato valorizzando, in una logica di sistema, le iniziative che i tre soggetti già hanno intrapreso singolarmente, dall’altro promuovendo e realizzando nuove azioni congiunte.

Per migliorare ulteriormente l’immagine della città, incrementare i flussi turistici sul territorio, migliorare i servizi legati all’accoglienza per favorire la fruizione dei luoghi di interesse - anche in sinergia con le associazioni di categoria - formare operatori turistici e ottimizzare l’utilizzo degli strumenti digitali, Regione, Comune e Camera di commercio hanno individuato un piano di azione in sette punti: si parte da un’attività di monitoraggio dei flussi turistici, con condivisione delle informazioni raccolte, al fine di individuarne i punti di forza e di debolezza del sistema turistico milanese. L’analisi consentirà l’impostazione della programmazione che prevederà alcune attività di promozione – attraverso, per esempio, la partecipazione a fiere di settore, la realizzazione di eventi e di progetti specifici relativi a un turismo esperienziale particolarmente rilevante per il territorio - lo sfruttamento dei sistemi digitali, anche attraverso, eventualmente, l’integrazione e la condivisione dei diversi portali dedicati ai sistemi turistici regionali; la condivisione di campagne informative, anche digitali, web e social; l’ampliamento e il miglioramento qualitativo del sistema dell’accoglienza turistica, con particolare attenzione alle porte di accesso alla città; il potenziamento delle infrastrutture di orientamento per facilitare la fruizione del territorio e della sua offerta, come segnaletica e strumenti informativi.

Il piano di lavoro sarà redatto ogni anno, aggiornato in base alle esigenze che emergeranno, e per la sua attuazione è prevista la costituzione di una cabina di regia; la quantificazione delle eventuali risorse necessarie per la realizzazione di quanto verrà stabilito attraverso la programmazione saranno messe a disposizione dai tre soggetti, con provvedimenti specifici che ciascuno adotterà compatibilmente con i propri stanziamenti di bilancio. Contemporaneamente alla firma del protocollo, verrà lanciata la prima iniziativa riconducibile all’intesa, nata in senso ai Tavoli Turismo ai quali partecipano i tre soggetti. Si tratta di un video contest, indirizzato a videomaker nazionali e internazionali, per la realizzazione di video da veicolare sui canali istituzionali, via social e attraverso piattaforme qualificate.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...