LUXURY | Jet personalizzato per il Badrutt’s Palace Hotel di St. Mortiz: voli diretti per Londra dal 14 febbraio

images/stories/varie_2020/BadruttsPalaceHotel_Aereo.jpg

Un proprio jet personalizzato. Il Badrutt’s Palace Hotel, Grande-Dame dell'innovazione alpina, festeggia i 100 anni dal primo volo da St. Moritz a Londra con un'iniziativa unica: dal 14 febbraio un Dornier 328 da 32 posti – utilizzato in modalità carbon neutral - con partenza dall'aeroporto di Biggin Hill a Londra per Samedan / St. Moritz, opererà con voli programmati in date selezionate durante il mese.

 

(TurismoItaliaNews) Il nuovo volo ridurrà i tempi di viaggio da Londra per l’hotel a un’ora e 45 minuti. Il servizio di bordo sarà a cura del leggendario staff del Badrutt's Palace, mentre il catering verrà fornito dallo chef Jason Atherton della King's Social House, partner del Badrutt’s Palace Hotel. Il lancio del nuovo servizio arriva 100 anni dopo che il pilota svizzero e pioniere dell'aviazione, Alfred Comte, completò il primo volo in assoluto dalla Svizzera a Londra, decollando dal lago ghiacciato di St. Moritz, sul quale affaccia anche il Badrutt’s Palace Hotel.

Jet personalizzato per il Badrutt’s Palace Hotel di St. Mortiz: voli diretti per la capitale britannica dal 14 febbraio

Jet personalizzato per il Badrutt’s Palace Hotel di St. Mortiz: voli diretti per la capitale britannica dal 14 febbraio

Voli aggiuntivi da Londra a St. Moritz sono schedulati per il 15 e il 16 febbraio, con rientro da Samedan/St. Moritz per Londra il 22 e 23 febbraio, e sono stati programmati in concomitanza con le vacanze stagionali nel Regno Unito. L’inizio dei voli rappresenta anche un primo test da parte del Badrutt’s Palace per offrire, in futuro, ulteriori collegamenti diretti da destinazioni-chiave per St. Moritz durante l’alta stagione, sia per gli ospiti dell'hotel che, in generale, per i turisti che visitano la regione dell'Engadina. Il semplice processo di check-in - disponibile fino a 45 minuti prima della partenza -, il breve tempo di volo e l'esperienza a bordo fanno del collegamento un viaggio comodo e confortevole per raggiungere l'iconico resort svizzero.

Il lancio del collegamento coincide con l’entrata in vigore delle nuove regole di volo dell'aeroporto regionale di Samedan/St. Moritz, che passano da Ifr (regole di volo strumentale) a Vfr (regole di volo visive), rendendo facile e sicuro l'atterraggio in caso di maltempo e bassa visibilità - una componente essenziale per operare voli regolari e di linea. I nuovi voli saranno condotti in modalità carbon neutral: le emissioni saranno compensate investendo in una serie di progetti globali di riduzione del carbonio, come la protezione della foresta pluviale e i programmi di riforestazione.

Jet personalizzato per il Badrutt’s Palace Hotel di St. Mortiz: voli diretti per la capitale britannica dal 14 febbraio

Jet personalizzato per il Badrutt’s Palace Hotel di St. Mortiz: voli diretti per la capitale britannica dal 14 febbraio

Dopo aver annunciato il lancio del nuovo volo, Richard Leuenberger, direttore generale del Badrutt's Palace Hotel, ha commentato che "il Badrutt's Palace è stato fondamentale per fare di St. Moritz la destinazione leggendaria che è oggi, e con l’introduzione dei nuovi voli diretti per Samedan con il nostro jet personalizzato vogliamo continuare a sostenere il nostro resort, la cittadina e la regione”.

Le tariffe partono da 1.600 franchi svizzeri (circa 1.500 euro) per il volo a/r e da 890 franchi (circa 832 euro) per una singola tratta, compresi i trasferimenti dall’aeroporto per il Badrutt’s Palace Hotel. Le tariffe al Badrutt’s Palace Hotel partono da 725 franchi (circa 678 euro) a camera, a notte, inclusi prima colazione, tasse e servizio.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...