ALBERGHI | Google: su annunci Ads commissioni solo se i turisti soggiorneranno effettivamente, “sostegno al settore in crisi”

images/stories/informatica/ComputerPortatile.jpg

Google ha annunciato l'introduzione delle commissioni (per soggiorno) per gli annunci Hotel Ads per supportare il settore alberghiero durante l'emergenza Covid-19. In particolare, le commissioni (per soggiorno) note anche come pagamento per soggiorno o Pay Per Stay, da programma pilota verranno ora rilasciate a livello globale, e permetteranno agli hotel che utilizzano Hotel Ads di pagare la commissione sull'annuncio solamente nel caso in cui il soggiorno degli ospiti venga effettivamente realizzato.

 

(TurismoItaliaNews) Google ha anche anticipato che verrà reso disponibile un filtro "cancellazione gratuita" relativo alla ricerca delle strutture alberghiere, per dare risalto alle tariffe rimborsabili in casi di cancellazione della prenotazione da parte dell'utente. A questo link è possibile trovare il post di supporto all'interno della Guida di Google Ads.

"Hotel e strutture alberghiere stanno vivendo un periodo di incertezza e difficoltà senza precedenti – spiega Filippo Fasolo, ceo di AdsHotel del gruppo Nozio - abbiamo fin da subito usato la nostra esperienza e tecnologia per implementare Pay Per Stay, la nuova funzionalità di Google Hotel Ads che permette agli hotel sostenere i costi relativi alla campagna pubblicitaria soltanto a soggiorno concluso. Grazie a Pay Per Stay, Google mette a disposizione la propria tecnologia al servizio degli hotel, garantendo loro sostegno e flessibilità per incontrare i bisogni del proprio pubblico".

Su annunci Ads commissioni solo se i turisti soggiorneranno effettivamente in albergo: “Sostegno al settore in crisi”

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...