BERLINO | Alla Kunstbibliothek in mostra i disegni a mano libera di Giovanni Battista Piranesi nel 300° della nascita

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/varie_2020/PiranesiKunstbibliothek.jpg

In occasione dei trecento anni dalla nascita dell'artista italiano, i disegni a mano libera di Giovanni Battista Piranesi, custoditi nel fondo della Biblioteca d'Arte di Berlino, la Kunstbibliothek, sono in mostra fino al 7 febbraio 2021.

 

(TurismoItaliaNews) Grazie all'impegno dell'Ambasciata d'Italia a Berlino, l'allestimento dal titolo "il Principio Piranesi" guida il visitatore nel lavoro sistemico di riciclaggio di cimeli e artefatti di civiltà del passato di tecniche e espedienti visivi delle arti e delle scienze, tipici dell'artista veneto, che se ne avvalse per dare vita a un immenso corpus grafico-incisorio di migliaia di fogli diffusosi in tutta Europa. Irriverente verso le demarcazioni convenzionali di gusti e epoche, adottò radicalmente il principio dell’accostamento e dell’incrocio creativo. La mostra, ideata in collaborazione con gli studenti dell'Università Humboldt di Berlino, ripercorre i vari luoghi intellettuali e reali in cui Piranesi visse e lavorò: la sua città adottiva Roma, di cui recuperò ruderi e tesori archeologici in maniera artistica e imprenditoriale; il mondo del teatro, dalle cui scenografie trasse ispirazione; il laboratorio sede della sua erudita produzione iconografica e, immancabilmente, il suo "Palazzo Tomati", adibito contemporaneamente a residenza d'artista, fabbrica di arte e design. Il percorso si conclude con l’"arena", lo spazio sociale in cui Piranesi stringeva amicizie e dove scaturivano gli antagonismi.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...