ASSOUTENTI | Bus turistici hanno perso oltre 2 miliardi, 90% aziende ferme: “Siano utilizzati per incrementare trasporti scolastici”

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/trasporti/Autobus2.jpg

 

“I bus turistici siano utilizzati per incrementare trasporti scolastici subito accordi tra regioni, comuni e imprese del settore per garantire sicurezza studenti e salvare comparto”: lo chiede Assoutenti che scende in campo a sostegno delle imprese.

 

(TurismoItalianews) Assoutenti, l’associazione di consumatori specializzata nel settore dei trasporti, scende in campo a sostegno delle imprese operanti nel comparto dei bus turistici, che nel corso dell'audizione alla Camera, hanno lanciato l'allarme sulle perdite per oltre 2 miliardi di euro subite dalla categoria a causa del Covid, con il 90% delle aziende ancora ferme. "In un momento in cui le scuole sono in grande difficoltà e le Regioni, tranne poche mosche bianche, rimandano il ritorno sui banchi proprio a causa dell'impossibilità di garantire la sicurezza dei trasporti per gli studenti, appare assurdo che migliaia di bus turistici rimangano fermi nei depositi – afferma Furio Truzzi, presidente di Assoutenti – i pullman che svolgevano servizi legati al turismo sono oggi una preziosissima risorsa, perché possono essere utilizzati per implementare il trasporto pubblico nelle città, evitare assembramenti su bus e metro e garantire la sicurezza e la salute degli studenti, ma in tal senso solo pochissime amministrazioni finora hanno fatto ricorso ai loro servizi".

Bus turistici hanno perso oltre 2 miliardi, 90% aziende ferme: “Siano utilizzati per incrementare trasporti scolastici”

"Per questo gli utenti chiedono oggi alle Regioni e ai singoli Comuni italiani di siglare accordi con le imprese del settore, volti a incrementare il servizio di trasporto pubblico attraverso i bus turistici, in modo da ottenere un duplice beneficio: da un lato sarà possibile garantire la sicurezza degli studenti, dall'altro si salverà un comparto e migliaia di lavoratori che hanno subito perdite enormi senza ottenere ristori" conclude Truzzi.

Per saperne di più

Tesori d'Etruria Firenze

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...