LOMBARDIA | Parchi tematici, arrivano i criteri per l'utilizzo dei 3 milioni di euro a sostegno delle attività

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/varie_2022/Leolandia_01.jpg

 

La giunta regionale della Lombardia ha approvato i criteri per l'utilizzo dei 2.972.000 euro messi a disposizione dal bilancio statale a sostegno dell'attività economica di parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologico. Risorse che serviranno a mitigare l'impatto negativo che tali realtà hanno subito a causa dei provvedimenti adottati a livello nazionale per contrastare la diffusione del Covid.

 

(TurismoItaliaNews) La Regione Lombardia sostiene in questo modo il mondo dello svago e del divertimento, una serie di realtà importanti per l'economia nazionale e che coinvolgono migliaia di addetti. Dopo una prima iniziativa a sostegno della ripresa delle attività, attivata a fine 2021, c'è un ulteriore contributo agli imprenditori che stanno rialzando la testa dopo un periodo particolarmente difficile e che ora devono affrontare anche il caro bollette.

Parchi tematici, da Regione Lombardia arrivano i criteri per l'utilizzo dei 3 milioni di euro a sostegno delle attività

Parchi tematici, da Regione Lombardia arrivano i criteri per l'utilizzo dei 3 milioni di euro a sostegno delle attività

Possono presentare richiesta di contributo le imprese regolarmente iscritte in Camera di Commercio, che svolgano un'attività economica che rientri in almeno una delle seguenti definizioni:
- Parco tematico, parco di divertimento (codice Ateco di riferimento 93.21.01), con sede stabile o permanente;
- Giardino zoologico compresi gli acquari (codice Ateco di riferimento 91.04);
- Parco geologico - in conformità/analogia alla definizione di geoparco fornita dall'Unesco. Oltre ai siti geologici, i geoparchi devono presentare punti d'interesse archeologico, ecologico, storico e culturale già accessibili dal punto di vista turistico.

La sede dell'attività deve necessariamente essere in Lombardia. Inoltre, le imprese richiedenti devono contemporaneamente rispondere ai seguenti requisiti:
- essere soggette nell'annualità 2020 alla sospensione dell'attività, in conseguenza di un provvedimento volto al contenimento dei rischi connessi all'emergenza epidemiologica;
- aver subito un calo dei ricavi confrontando il dato nell'anno 2019 e quello inferiore del 2020.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...