GUSTO | Il fondatore del Movimento Slow Food, Carlo Petrini, riceve il riconoscimento “Amico del Perù”

images/stories/persone/CarloPetrini02.jpg

Carlo Petrini è uno dei promotori delle tradizioni regionali, della buona cucina, dell’eccellente gastronomia peruviana e in occasione di Mistura 2017 ha presentato un nuovo libro dedicato al Perù. Il ministro del Commercio estero e del turismo, Eduardo Ferreyros, ha consegnato il riconoscimento “Amico del Perù” al fondatore del movimento Slow Food Carlo Petrini, che ha presentato il suo libro in occasione di Mistura.

 

(TurismoItaliaNews) Carlo Petrini, sociologo, scrittore ed esperto di gastronomia, ha fondato insieme ad un gruppo di attivisti il movimento culturale Slow Food alla fine degli anni ’80, partendo da un’idea opposta al fast food e cercando invece di mantenere e valorizzare le tradizioni regionali, il buon cibo e il piacere della gastronomia. Negli anni Petrini si è mostrato interessato al lavoro di diffusione dell’eccellenza gastronomia peruviana e Slow Food ha un accordo di cooperazione con la Società Peruviana di Gastronomia (Apega). In quest’ottica, di collaborazione e sostegno reciproco, Petrini ha presentato il nuovo libro “El arca del gusto en Perù”, dando valore ai prodotti tipici di un paese straordinario come il Perù.

La gastronomia peruviana è riconosciuta a livello internazionale per la diversità e l’eccellenza dei suoi prodotti, il talento dei suoi chef e un’ampia tradizione culinaria che ha saputo integrare sapere e sapori millenari prendendo anche spunto dalle ondate migratorie arrivate nel corso degli anni, tutti concetti cari alla mission di Slow Food. Durante la cerimonia il ministro Ferreyros ha anche consegnato un riconoscimento ai dirigenti di Mistura, Bernardo Roca Rey e Mariano Valderrama, per i dieci anni della manifestazione gastronomica più importante del Sud America, che ha contribuito al consolidamento del Perù come destinazione gastronomica internazionale. Inoltre Ferreyros ha aggiunto che Apega ricopre un ruolo fondamentale e apprezzato e ha l’obiettivo di portare avanti Mistura anno dopo anno, dimostrando l’eccellente lavoro che il settore pubblico e privato possono realizzare insieme.

Il riconoscimento “Amico del Perù” - consegnato a stranieri che si distinguono e che hanno un legame affettivo, di stima e fiducia reciproca con il Paese - è stato creato da Promperù, la Commissione Peruviana per la promozione delle esportazioni e del turismo, organismo ufficiale specializzato in promozione turistica e marketing, collegato al ministero del Commercio estero e del turismo. Attraverso i talenti stranieri, i prodotti e le loro opere, promuove le risorse, il paesaggio, la cultura e la storia del Perù. A novembre del 2016, lo chef Jordi Roca, miglior pasticcere al mondo (ristorante El Celler de Can Roca) ha ricevuto questo riconoscimento per promuovere e diffondere una delle eccellenze peruviane nel mondo: il cacao. Ad aprile di quest’anno, il designer spagnolo Adolfo Domínguez ha ricevuto il premio per aver utilizzato, diffuso e promosso l’alpaca peruviana nelle sue creazioni di moda: anche lo chef giapponese Nobuyuki ‘Nobu’ Matsuhisa da più di 30 anni utilizza nei suoi ristoranti in tutto il mondo prodotti, ingredienti e materie prime peruviane.

Queste eccellenze, riconosciute in tutto il mondo, promuovono il Perù e aiutano l’immagine del paese a crescere sempre di più, spingendo le esportazioni e promuovendo il Perù come destinazione turistica.

Per saperne di più
www.peru.travel
www.facebook.com/visitperu
twitter.com/visitperu
www.youtube.com/VisitPeru
instagram.com/peru

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...