Topolino compie 90 anni e l'Italia celebra il compleanno con l'emissione di 8 francobolli per Mickey Mouse

images/stories/francobolli2017/2017Italia90anniTopolino1.jpg

Eugenio Serlupini, Roma

Topolino compie 90 anni e l'Italia festeggia il compleanno del topo più amato con una serie di otto francobolli che celebrano al contempo la produzione e lo sviluppo dei fumetti Disney nel Belpaese annoverandoli fra le eccellenze del sistema produttivo ed economico italiano.

 

TurismoItaliaNews) Sono stampati in foglietto gli otto francobolli da 0,95 euro in circolazione dal 3 novembre 2017 con cui l'Italia partecipa alle iniziative per il 90° anniversario della creazione di Mickey Mouse: i dentelli sono tutti illustrati da Giorgio Cavazzano, fumettista italiano apprezzato in tutto il mondo, il quale ripercorre novant’anni di evoluzione grafica della icona disneyana la cui storia è strettamente legata alla cultura e alla società italiana sin dalla sua comparsa nel 1932 nel popolarissimo periodico “Topolino”.

Nel foglietto gli otto francobolli sono disposti su tre file e inseriti in un foglio fustellato; in basso, a destra, è raffigurato un particolare del primo francobollo della serie con Topolino al timone di un vaporetto. In alto, è riprodotto il logo della Disney e, in basso, la firma di Giorgio Cavazzano. Da sinistra a destra, I francobolli stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato in rotocalcografia, raffigurano rispettivamente:

1. Topolino alla guida di un vaporetto tratto da Steamboat Willie (1928), il primo disegno animato di Mickey Mouse realizzato da Walt Disney e Ub Iwerks, e che rappresenta la nascita ufficiale del personaggio;
2. Topolino e Minni di Floyd Gottfredson nelle strisce a fumetti degli anni Trenta;
3. Topolino e Pippo rilanciati in un rinnovato look da Floyd Gottfredson degli anni Quaranta;
4. Topolino e Pluto di Paul Murry negli anni Cinquanta;
5. Topolino nel ruolo di Dante e Pippo in quello di Virgilio in una rivisitazione della più importante opera della letteratura italiana La Divina Commedia di Dante Alighieri che il pittore e scultore italiano Angelo Bioletto illustrò nel 1950 per il giornale “Topolino”;
6. Topolino e Atomino Bip Bip del fumettista italiano Romano Scarpa del 1959;
7. Topolino e Pippo in versione fantasy tratti dalla famosa saga della Spada di Ghiaccio ideata da Massimo De Vita nel 1982;
8. Topolino e Minni di Giorgio Cavazzano.

La vignetta del foglietto raffigura Topolino nel ruolo di Dante e Pippo in quello di Virgilio in una rivisitazione della più importante opera della letteratura italiana La Divina Commedia di Dante Alighieri che il pittore e scultore italiano Angelo Bioletto illustrò nel 1950.

 

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...