Dalle Nazioni Unite tre francobolli per Unexpo17: c’è il maggior numero di parole mai stampato su un singolo dentello

images/stories/francobolli_Onu/2017DichiarazioneDirittiUomo01.jpg

C’è la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani sul foglietto filatelico composto da 3 francobolli che l’Amministrazione postale delle Nazioni Unite manda in campo il 27 ottobre 2017 in occasione dell'esposizione collezionistica Unexpo17 che si tiene a Bellefonte, in Pennsylvania (Stati Uniti).

 

(TurismoItaliaNews) Il foglietto è illustrato con un'immagine iconica di Eleanor Roosevelt che tiene in mano una delle copie originali della Dichiarazione Universale. I francobolli - nei tre valori facciali di 1,15 dollari statunitensi, 2,00 franchi svizzeri ed 1,70 euro - contengono ciascuno il testo completo della Dichiarazione e il suo preambolo, in inglese, francese e tedesco.

L'immagine sul bordo del foglio riproduce una foto scattata il 1° novembre 1949 durante la visita della Roosevelt al quartier generale delle Nazioni Unite, che all'epoca si trovava nell'ex stabilimento Sperry Gyroscope a Lake Success (Long Island), nello stato di New York. I francobolli sono stati stampati in offset con una tecnica di microstampa e foglio d'argento da Joh. Enschedé Stamps Security Printers B.V. (Paesi Bassi). Il foglio è stato disegnato da Rorie Katz (Nazioni Unite). I francobolli saranno di grande interesse per i collezionisti, perché potrebbe trattarsi del maggior numero di parole mai stampato su un singolo francobollo. La tiratura è di 30.000 foglietti.

Per saperne di più sull'Expo Onu '17 si può visitare il sito stamps.org/unexpo17.

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...