Per il 60° anniversario della nascita della Fiat 500 anche una moneta d'argento da 5 euro che raffigura il modello del 1957

images/stories/numismatica/2017ItaliaFiat500.jpg

Compie 60 anni la Fiat 500 e l'Italia celebra la vetturetta che ha dato la spinta alla mobilità del Belpaese con il conio di una moneta d'argento da 5 euro che raffigura il primo modello nato nel 1957. La tiratura è di 4.000 pezzi prodotti dalla Zecca dello Stato.

 

(TurismoItaliaNews) Era il 1957 quando dagli stabilimenti di Mirafiori a Torino usciva la prima Fiat 500. Da lì a breve avrebbe “motorizzato” gli italiani e sarebbe diventata l’auto più amata della storia di Fiat tanto da essere ribattezzata con affetto “Cinquino”. Da allora il Cinquino ne ha fatta di strada diventando una vera e propria icona grazie all’inconfondibile design unito alla funzionalità, all’innovazione delle tecnologie e alla versatilità d’uso.

Con sessanta anni di storia alle spalle, la Fiat 500 continua a rinnovarsi e a percorrere le strade del mondo come simbolo del miglior stile italiano. La moneta d'argento coniata dall'Italia presenta al dritto, in prospettiva, il primo modello Fiat 500, nato nel 1957, e la versione attualmente in commercio, con soluzioni stilistiche simili all’omonimo antenato; sul rovescio è raffigurata, di profilo, una vettura Fiat 500; nel campo di sinistra, le date “1957” e “2017”, rispettivamente anno di produzione del primo modello Fiat 500 e anno di emissione della moneta e, a seguire, il valore “5 euro”; nel campo di destra, un particolare del cruscotto interno della vettura e “R”, identificativo della Zecca di Roma; nella parte inferiore, a sinistra, il nome dell’autore “Momoni” e, al centro, il marchio Fiat 500.

La moneta è realizzata in versione fior di conio in argento 925, pesa 18 grammi e un diametro di 32 millimetri; il prezzo di vendita è di 40 euro ed è in circolazione dal 26 ottobre 2017.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...