Estate stellata a Copenaghen: ai Giardini di Tivoli nascono ristoranti pop-up Michelin, adesso tocca al due stelle Koks delle Faroe

images/stories/danimarca/CopenaghenTivoli01.jpg

 

Con un menu diverso da quello proposto alle Faroe ma dando comunque un'ottima visione della propria filosofia, dello stile e dell'approccio agli ingredienti, sino alle fine di agosto il ristorante Koks il suo ristorante pop-up nella torre giapponese ai Giardini di Tivoli a Copenhagen. Il due stelle nella guida Michelin arriva nel famoso parco della capitale danese dopo il Restaurant Aoc di Copenhagen, ospitato a giugno.

 

(TurismoItaliaNews) Ogni giorno in 177 anni di storia del Tivoli, l'ambizione è stata quella di poter offrire ai visitatori una vasta gamma di esperienze culinarie. I Giardini di Tivoli in passato hanno già ospitato i ristoranti Michelin The Paul e Herman e, sebbene non si tratti di un progetto permanente, è un grande piacere per loro poter offrire quest’estate esperienze culinarie uniche e del più alto livello. Menu più semplici ma in compenso i prezzi saranno accessibili a un pubblico più ampio. In questo modo, il Tivoli risponde al suo desiderio di dare al maggior numero di ospiti possibile l'opportunità di conoscere la gastronomia ai massimi livelli.

Estate stellata a Copenaghen: ai Giardini di Tivoli nascono ristoranti pop-up Michelin

Estate stellata a Copenaghen: ai Giardini di Tivoli nascono ristoranti pop-up Michelin

“Siamo orgogliosi di aver stretto una partnership con due dei migliori e al tempo stesso più innovativi ristoranti della regione nordica, perché sappiamo che i locali e i turisti sono pronti per viaggiare per fare un’esperienza gastronomica deliziosa – sottolinea la direttrice di Tivoli Susanne Mørch Koch -  abbiamo pensato insieme a qualcosa di nuovo, democratizzando l’esperienza culinaria più sublime rendendola ora accessibile a molti ospiti. Con questa collaborazione, due ottime offerte si aggiungono alla già vasta gamma di esperienze culinarie al Tivoli".

Negli ultimi anni, uno dei luoghi più di tendenza per i turisti gastronomici di tutto il mondo sono state le Isole Faroe. Ciò è dovuto a un ristorante molto speciale chiamato Koks. Sebbene il piccolo ristorante sia completamente isolato nel territorio collinoso e lussureggiante delle Isole Faroe, gli ispettori della guida Michelin sono comunque riusciti a trovarlo e nel 2019 il ristorante ha ottenuto la sua seconda stella nella guida. Un motivo di orgoglio in più per il Tivoli che è riuscito ad attirare Koks a Copenaghen dal 9 luglio alla fine di agosto.

Estate stellata a Copenaghen: ai Giardini di Tivoli nascono ristoranti pop-up Michelin

Il ristorante non ha raggiunto le sue stelle assecondando i recensori e i buongustai servendo cibo adattato alle papille gustative internazionali. Al contrario, il ristorante ha puntato la bandiera sugli ingredienti e sui sapori unici che caratterizzano la cucina faroese. La cucina dello chef Poul Andrias Ziska si basa sugli squisiti frutti di mare che i pescatori locali pescano dall'acqua ogni giorno. Oltre ai ricci di mare, alle aragoste e ad altre prelibatezze del mare, anche l'agnello gioca un ruolo importante nella cucina faroese, così come al Koks.

Non sono da ultimo i numerosi metodi tradizionali di conservazione che conferiscono alla cucina faroese il suo carattere distintivo. Pesce, agnello, balene e molti altri interessanti ingredienti fermentano nell'aria fresca delle Isole Faroe, e questo conferisce loro un gusto completamente unico, che sia il Koks sia il Tivoli non vedono l'ora di presentare. E anche se non sarà il menu completo che viene servito nel ristorante sulle isole, ci saranno molte opportunità per farsi un'idea della straordinaria cultura gastronomica delle Isole Faroe.

Per saperne di più
www.visitdenmark.it
www.tivoli.dk/en

 

Eysturoyartunnilin: nelle Isole Faroe il secondo tunnel stradale sottomarino più lungo del mondo, con tanto di rotatoria artistica

Leitisvatn - Sørvágsvatn, il lago con due nomi delle Faroe racconta (in un paesaggio meraviglioso) storie di troll e spiriti d’acqua

Alle Isole Faroe per l'Ólavsøka: immergersi nelle tradizioni per conoscere lo spettacolare arcipelago [VIDEO]

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...