Feeling di positività e di lifestyle per una vacanza stimolante: le tentazioni della nuova brand campaign Real Nice delle Us Virgin Islands

images/stories/isole_Vergini_Usa/StThomas01VirginIslands.jpg

"Real Nice" è la nuova campagna d'immagine e di contenuti del Department of Tourism delle United States Virgin Islands. In questo angolo di paradiso la classica esperienza di viaggio da godere in tutta libertà…

 

(TurismoItaliaNews) In partnership con la sua agenzia creativa, J. Walter Thompson Atlanta (Jwt) e con la casa di produzione locale Virgin Islands company FilmVI, il Department of Tourism delle United States Virgin Islands ha lavorato per dare al viaggiatore uno sguardo nel lifestyle degli isolani, i Virgin Islander, catturando l'attenzione del viaggiatore alla ricerca della vacanza unica e ricca di spunti culturali interattivi. La classica esperienza di viaggio da godere in tutta libertà.

La campagna si sviluppa con 16 clip digitali di indubbia bellezza, mettendo a fuoco le esperienze autentiche alle Virgin Islands americane: la gastronomia, la cultura e la gente, le bellezze naturali della meta. "Per un Virgin Islander, 'real nice' è più di una frase; è un feeling di positività che parla di come si vive e di come - in quanto persone – si sente di appartenere l'uno all'altro” argomenta Beverly Nicholson-Doty, la Commissioner del Turismo delle Us Virgin Islands. Per catturare la vera essenza delle isole visivamente ed emotivamente, l'agenzia Jwt e FilmVI hanno lavorato instancabilmente su ogni aspetto della produzione per rendere il "local feel": dalla scelta della location alle scenografie, al design del suono. Tutta l'illuminazione é stata naturale e la squadra ha seguito talenti locali per settimane, catturandone risposte genuine per 16 distinte esperienze alle Virgin Islands.

Chi segue il social network Fb in italiano curato dall'Ente del Turismo, Isole Vergini Usa potrà vedere queste magnifiche clip Real Nice, disponibili anche nella gallery del sito italiano isoleverginiusa.it Berverly Nicholson ha altresì annunciato l'incremento dei voli di United Airlines da 4 a 7 settimanali, con aeromobili con maggiori capacità per le Isole Vergini Americane. Inoltre: uno dei settori di maggior crescita per la destinazione è proprio l'area culinaria. Il turismo gastronomico sta crescendo ed include l'offerta di due Food Tour a St.Thomas e a St.Croix, la kermesse DineVI che offre eventi speciali e molteplici sconti per la vacanza autunnale, i famosi farmers market, i tour dei produttori e delle fattorie a St Croix. Ed è proprio St. Croix che probabilmente si attesta quale isola caraibica di maggior tendenza nell'arte culinaria e nel turismo gastronomico. St. Croix - infatti - è ormai un hub di talentuosi giovani chef e di avventure gastronomiche a dir poco epicuree. Una delle esperienze più notevoli è il debutto di Balter, il ristorante del famoso Chef Digby Stridiron.

Le Isole Vergini statunitensi sono un arcipelago di 53 isole vulcaniche. Buona parte della popolazione, un miscuglio di gruppi etnici africani ed europei, vive nelle isole principali: St. John, St. Croix e St. Thomas.

Per saperne di più
Ufficio Turismo Isole Vergini Usa
www.isoleverginiusa.it
Fb Isole Vergini Usa
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...