In campeggio in Egitto tra natura vergine, vista sulle montagne, acqua azzurra e bellissimi fondali per immersioni

images/stories/egitto/RasShetan01.jpg

Campeggio in Egitto? Perché no… C’è un luogo di grande effetto dove una formazione rocciosa separa due baie sabbiose affacciate sulle limpide acque del Mar Rosso. E se poi amate il windsurfing e il kitesurfing nel Paese dei faraoni c’è una delle migliori destinazioni al mondo. Scoprite questi luoghi…

 

(TurismoItaliaNews) Partiamo da Ras Shetan, nome che testualmente significa “testa del diavolo”,  a circa 6 ore di macchina dal Cairo. “In origine era noto come Ras El Shattain, ‘il capo delle due spiagge’ - ci spiegano all’Ente del turismo dell’Egitto – termine utilizzato per designare due baie sabbiose separate da una formazione rocciosa. I numerosi campeggi della zona offrono un’ampia scelta, ma le limpide acque del Mar Rosso restano l’attrazione principale in tutta la loro bellezza, sotto e sopra la superficie dell’acqua”.

E il campeggio di Ras Shetan offre una natura vergine, una vista sulle montagne, acqua azzurra e bellissimi fondali per immersioni. Si può soggiornare in una bicocca a mezza montagna o in una capanna in spiaggia, spendendo il giusto. Il cibo rappresenta un'altra attrazione di Ras Shetan, con pietanze della cucina beduina e molti piatti prelibati per completare la propria esperienza egiziana. I campeggi di Ras Shetan sono un’ottima destinazione per una breve vacanza: il tempo è bello da marzo ad ottobre, fatta eccezione per il mese più caldo per chi non è abituato a sopravvivere senza aria condizionata. Da non dimenticare però un repellente per insetti, zampironi e una buona porzione di carta igienica, una torcia con batterie di scorta, sacchi a pelo o teli e cuscini e gli altri comfort a cui non si vuol rinunciare. Chi sceglie questa destinazione può contare su immersioni, notti trascorse ad osservare le stelle, passeggiate in riva al mare o in montagna, bivacchi notturni intorno ad un fuoco, letture e meditazione.

“Ancora una volta, a differenza della connotazione diabolica del nome, Ras Shetan si conferma come uno dei luoghi in cui apprezzare lo spirito più puro del Sinai” chiosano dall’Ente del turismo egiziano.

Ma c’è anche un altro luogo che assicura grandi emozioni. Di fronte al litorale di Ain Sokhna, sempre sul Mar Rosso, si estende una striscia di sabbia di pura beatitudine: Ras Sudr. La sera, per rilassarsi, sono a disposizione spaziosi bungalow in stile caraibico affacciati su un mare turchese, o se si preferisce un maggiore comfort, uno dei resort del luogo. Per passare dall’atmosfera accogliente e risposante della propria camera alla calda sabbia e all’acqua incontaminata bastano pochi passi, sicuramente uno dei modi migliori per iniziare la giornata.

Più in là dei bungalow, il bellissimo tratto di spiaggia intatta si affaccia su un mare famoso per offrire condizioni perfette tutto l’anno, che fanno di Ras Sudr una delle migliori destinazioni al mondo per il windsurfing e il kitesurfing. L’offerta di attività per principianti ed esperti è assai varia e assicura adrenalina per tutti. Per imparare o affinare l’abilità in questo sport d’azione ci si può rivolgere agli istruttori Iko, tutti qualificati. Se invece solcare il mare a oltre 50 chilometri all'ora non è la propria aspirazione e non ci si sente particolarmente attratto dalle acrobazie volanti a filo d’orizzonte, la possibilità di condurre la vela tra branchi di delfini nelle acque lagunari di Ras Sudr dovrebbe essere un motivo sufficiente per convincere a visitare questo luogo particolare.

E una volta a riva, si possono gustare le prelibate pietanze della cucina egiziana, servite in spiaggia all’ombra delle palme e con un panorama mozzafiato all’orizzonte. “Ras Sudr è una perla nascosta che offre quello che poche altre località al mondo offrono: è un luogo da visitare per imparare qualcosa di nuovo, provare qualcosa di emozionante, incontrare nuove persone, ristabilire un contatto con la natura e rifuggire dalla confusione e dalla frenesia della vita di tutti i giorni” sottolineano dall’Ente del turismo egiziano.

Per saperne di più

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...