AEROPORTI | Mistral Air conferma i voli Perugia – Cagliari anche per la stagione invernale e lancerà una nuova rotta dall'estate 2018

images/stories/aeroporto_perugia/AeroportoPerugia3.jpg

I passeggeri transitati ad agosto 2017 all’aeroporto internazionale dell’Umbria “San Francesco d’Assisi” sono stati 31.900, con un riempimento medio dei voli sopra il 90% ed una crescita di oltre il 10% rispetto al 2016. Nel dettaglio, sono stati riscontrati incrementi su tutte le rotte già operative presso lo scalo umbro e ottimi risultati sui nuovi voli Perugia – Catania.

 

(TurismoItaliaNews) Le migliori performance sono state registrate sui collegamenti da/per Londra, con otto voli settimanali ed il 95% di riempimento, Trapani 94%, Bruxelles 92% e Catania, rotta annuale lanciata da Ryanair nel novembre scorso, che ha fatto registrare il 92% di load factor. Importante anche la crescita di traffico registrata sui voli Mistral Air Perugia – Cagliari, che ad agosto hanno viaggiato con un riempimento dell’86%, rispetto al 60% dell’agosto 2016.

I primi 8 mesi si chiudono quindi con un totale di oltre 175mila passeggeri trasportati, pari ad un +17% rispetto allo stesso periodo del 2016, quando furono circa 150mila. La società di gestione Sase Spa ha inoltre annunciato che Mistral Air, in virtù degli ottimi risultati registrati sui voli da/per Cagliari, opererà i collegamenti con il capoluogo sardo anche nella stagione invernale 2017-2018.

I biglietti di viaggio sono già acquistabili su www.mistralair.it, con tariffa promozionale di 49 euro a tratta, incluse tasse e bagaglio a mano. Infine, nelle prossime settimane la compagnia annuncerà la nuova rotta Perugia – Olbia, illustrando tutti i dettagli del nuovo collegamento che sarà operato a partire da giugno 2018.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...