LOW COST | Wizz Air manda in pista il suo primo Airbus A321neo di nuova generazione, previsti altri 255 aeromobili

images/stories/varie_2019/WizzAir_AirbusA321neo.jpg

Entra in servizio per Wizz Air il primo dei 256 Airbus neo previsti. Il A321neo di nuova generazione è dotato di due motori Gtf Pratt & Whitney, possiede la più ampia cabina a 239 posti a corridoio centrale con configurazione a classe unica e offre massima flessibilità, efficienza carburante e bassi costi operativi. Wizz Air è una delle compagnie aeree a più rapida crescita in Europa e il più grande vettore low cost dell’Europa centrale e orientale.

 

(TurismoItaliaNews) Wizz Air opera con una flotta 108 aeromobili Airbus A321 e A320 in tutta l’Europa. Con cinque A321ceo e 256 aeromobili A321neo e A320neo già ordinati, la compagnia è il maggiore cliente di Airbus per aeromobili di questa tipologia. L’A320neo e gli aeromobili della stessa famiglia sono stati pionieri nell’offrire le tecnologie più all’avanguardia, inclusi i motori di nuova generazione, la progettazione della cabina che costituisce un punto di riferimento nel settore e che da sola consente un risparmio di carburante del 20%.

L’A321neo garantisce inoltre significativi benefici ambientali con una riduzione dell’impatto acustico di quasi il 50%, se comparato con l’aeromobile della generazione precedente. Prima di entrare in servizio nel 2016, il motore Gtf Pratt and Whitney ha confermato le aspettative di ridurre del 16% il consumo di carburante e del 50% le emissioni di ossido di azoto.

“Oggi comincia una nuova era nella storia di Wizz Air. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto nella nostra flotta in espansione al nostro primo aeromobile A321neo con motori Gtf, il primo del più grande ordine al mondo di Airbus a corridoio unico – ha commentato József Váradi, ceo di Wizz Air, ad Amburgo in occasione della cerimonia di consegna - siamo convinti che l’A321neo segnerà un momento storico per Wizz, poiché continuiamo a crescere come leader di mercato e ad espanderci in Europa e oltre. Questo aeromobile dalla tecnologia avanzata ci permetterà di diventare una delle compagnie aeree più ecosostenibili e allo stesso tempo di abbassare i costi operativi nell’attuale contesto macroeconomico, restiamo infatti il produttore con le tariffe più basse e con il costo unitario più basso in Europa. Wizz Air continuerà a incentivare la domanda di viaggi aerei nell’Europa centrale, orientale e oltre, offrendo le tariffe più basse ai propri passeggeri e continuando a garantire un’ottima esperienza di viaggio a bordo di una delle flotte più giovani”

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...