VENETO | Per la valorizzazione dello straordinario patrimonio del Consorzio Ville Venete partnership con Velvet Media

images/stories/varie_2019/ConsorzioVillevenete03.jpg

E’ all’insegna della promozione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico veneto l’accordo tra il Consorzio Ville Venete e l’agenzia di comunicazione di Castelfranco Veneto. Il partner tecnico curerà la comunicazione del Consorzio, a partire dal progetto dei matrimoni. Il titolare, Bassel Bakdounes: “Siamo orgogliosi di far parte di questo prestigioso network, ora dobbiamo comunicare al mondo la nostra storia”.

 

(TurismoItaliaNews) Il Consorzio Ville Venete è nato con lo scopo di valorizzare, salvaguardare, riqualificare e promuovere le varie attività economico-turistiche del patrimonio artistico di tutto il Veneto. Ad oggi sono oltre 500 le Ville Venete aperte al turismo, ossia quelle che al proprio interno mantengono una attività commerciale, e il Consorzio è in grado di offrire un turismo culturale ed esperienziale innovativo e al contempo rispettoso dei valori di sostenibilità ambientale. Dall’offerta di itinerari culturali, enogastronomici, eventi e mostre d’arte in ville, castelli, giardini e dimore storiche da favola, diffonde col supporto comunicativo di Velvet Media, gli inestimabili tesori che rendono l’Italia e specialmente la Regione Veneta, una delle mete più ambite del turismo internazionale.

Velvet Media, agenzia di comunicazione di Castelfranco Veneto, nel Trevigiano, specializzata in social media management, ha appena allacciato un’importante partnership con il Consorzio, realtà unica nel suo genere costituita da una rete di imprese finalizzate alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e architettonico del Veneto.  “Siamo orgogliosi di far parte di questo prestigioso network che valorizza le bellezze del nostro paese: comunicare al mondo la storia del nostro territorio sarà emozionante – sottolinea il titolare Bassel Bakdounes - una preziosa partnership che porta in primo piano l’eccellenza imprenditoriale made in Veneto e l’obiettivo comune di far conoscere, valorizzare e sostenere le bellezze del nostro Bel Paese, pezzi di storia che solo attraverso queste operazioni di coordinamento e stretta collaborazione possono generare un notevole sviluppo economico in tutto il territorio”.

Soddisfatta anche Elisabetta Fogarin, presidente del Consorzio regionale Ville Venete: “Il futuro delle Ville è quello di avere una attività economica al proprio interno, per dare loro nuova vita: è un ritornare alla tradizione pensando al futuro. Un tempo le ville erano aziende agricole, ora molte sono aperte all’ospitalità e sono hotel, ristoranti, bed and breakfast, meeting centre. Obiettivo è offrire ai moderni villeggianti location dove vivere esperienze uniche e irripetibili in quelle Ville Venete che sono un patrimonio culturale, storico, architettonico della nostra Regione”.

Il portale del Consorzio Ville Venete

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...