PIEMONTE | Claudio Bogetti nuovo presidente di Barolo&Castles Foundation: “Impegno per far crescere ancora questo grande progetto”

images/stories/varie_2020/ClaudioBogetti_BaroloCastles.jpg

E' Claudio Bogetti, già sindaco di Cherasco e oggi vice con delega, tra le varie, agli eventi e le mostre, il nuovo presidente della Barolo&Castles Foundation. Proposto dal Comune di Barolo di concerto con la Regione Piemonte, la nomina da parte del Consiglio di Indirizzo della Fondazione è avvenuta nell'ultima seduta di Consiglio.

 

(TurismoItaliaNews) Bogetti guiderà per i prossimi tre anni la Fondazione che gestisce i castelli di Barolo, sede dal 2010 del WiMu-Museo del Vino progettato da François Confino e completo della ricca collezione di etichette del Wi-La, il castello comunale di Roddi, il maniero trecentesco di Serralunga d'Alba di proprietà dello Stato e che fa capo alla Direzione regionale Musei del Piemonte, e il castello di Magliano Alfieri, sede del Museo di Arti e Tradizioni popolari e del Museo Teatro del Paesaggio delle colline di Langhe e Roero. “Ringrazio il presidente Paolo Damilano, il vice presidente Luigi Barbero e il Consiglio di amministrazione per il lavoro virtuoso svolto in questi anni di attività della Fondazione – commenta il neopresidente Claudio Bogetti – un incarico prestigioso, che assumo con grande piacere e per cui ringrazio per la fiducia. Metterò a disposizione della Fondazione la mia esperienza amministrativa come sindaco di Cherasco per dieci anni, proseguendo nel lavoro sinergico e l'opera già intrapresa dagli amministratori e lo staff impegnati da anni in questo ambizioso progetto di valorizzazione dei nostri castelli”.

Claudio Bogetti nuovo presidente di Barolo&Castles Foundation

Oltre ai quattro Comuni di Barolo, Roddi, Serralunga e Magliano Alfieri, con la Regione Piemonte, sono soci della Barolo&Castles Foundation l'Ente Turismo Langhe Monferrato Roero e il Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero. Dice ancora il presidente Bogetti: “Sono convinto che ci siano grandi potenzialità da sviluppare in termini di territorio e su questo lavoreremo in squadra, per valorizzare ancora il sistema castelli e integrarlo ulteriormente nel comparto turistico, con tutte le sue realtà produttive. Con i tre manieri di Langa e quello nel Roero, la Fondazione rappresenta già oggi un'ampia fetta delle colline dell'Unesco e il 2021 comincerà nel migliore dei modi, con Barolo Città Italiana del Vino”.

“Ringraziando per quanto fatto da Paolo Damilano in questi anni, è con grande piacere che accogliamo Claudio Bogetti alla presidenza della Barolo&Castles Foundation – aggiunge Renata Bianco, sindaco di Barolo – sono certa che, grazie alla sua esperienza e formazione in campo amministrativo, saprà guidare al meglio la nostra realtà e coordinare il lavoro in sinergia con il territorio, condividendo e integrando le risorse. La Barolo & Castles Foundation ha una funzione strategica nel sistema turistico e culturale di Langhe e Roero e grandi sfide ci aspettano per il futuro del post-pandemia”.

Claudio Bogetti nuovo presidente di Barolo&Castles Foundation

La Barolo&Castles Foundation nasce per volontà dell'Assessorato al Turismo della Regione Piemonte nell'autunno 2011. L'obiettivo è quello di gestire in modo diretto e integrato il "sistema castelli" che si sviluppa attorno al WiMu, Museo del Vino di Barolo e sede della Fondazione, occupandosi della conservazione, manutenzione, gestione e valorizzazione di castelli, dimore storiche o altri complessi museali del territorio di Langhe e Roero. Il progetto è partito con l'immediata disponibilità dei Comuni di Barolo, Roddi e Serralunga d'Alba, i primi soggetti entrati a far parte della Fondazione che si prefigge di organizzare iniziative di stampo turistico e culturale, attività didattiche e di tipo divulgativo, condividendo il progetto con altri enti e associazioni, il mondo della scuola e le istituzioni. E' del 2019 l'ingresso nella Barolo&Castles Foundation del Comune di Magliano Alfieri con il suo castello.

Il consiglio di amministrazione è composto da Claudio Bogetti (presidente), Luigi Barbero, Renata Bianco e Lorenzo Prioglio, che compongono anche il Consiglio di Indirizzo insieme con Sergio Moscone, Giacomina Pellerino ed Elisabetta Grasso. Roberto Berzia, Flavio Libra e Gabriella Rossotti formano il Collegio dei revisori. Tutti gli incarichi della Fondazione sono gratuiti e vengono svolti con esclusivo spirito di servizio per il territorio.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...