DOLOMITI | Siti Unesco in dialogo: lettera di intenti tra il Comune di Belluno e il Parco nazionale di Zhangjiajie (“il Parco di Avatar”)

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/varie_2020/BellunoWulingyuan01_LacchinVillaggioGlobaleInternational.jpg

Lettera di intenti tra il Comune di Belluno e il Distretto di Wulingyuan del Governo di Zhangjiajie è stata ufficializzata e presentata in Cina, nella città di Zhangjiajie: firmata da Jacopo Massaro, sindaco della città veneta, e Zheng Xiaohu, presidente del Distretto nonché direttore dell'Ufficio amministrativo del Parco di Zhangjiajie, è una promessa del loro impegno a stabilire un ponte di amicizia a lungo termine in modo da promuovere in vari modi possibili le due realtà. Tale collaborazione inietterà nuova vitalità nel turismo culturale e promuoverà l'internazionalizzazione dei rispettivi ambiti territoriali.

 

(TurismoItaliaNews) L'occasione è stato il seminario "Siti Unesco in dialogo", ideato e organizzato da ChinaMuseum International in collaborazione con China Photo Press, che ha riunito due straordinari siti del patrimonio mondiale: il Parco nazionale di Zhangjiajie Cinese ("il Parco di Avatar") e le Dolomiti italiane. “È un onore per la città di Belluno stringere un patto di amicizia con la città di Zhangjiajie – commenta il sindaco Jacopo Massaro - basato su valori come la bellezza, l'ambiente e la cultura. È poi un particolare orgoglio per noi stringere alleanze tra Paesi geograficamente così lontani, in un momento in cui il Covid-19 ci vorrebbe isolati, chiusi nelle nostre case, senza rapporti sociali e con la paura di quello che accade all'esterno. Questa collaborazione tra Italia e Cina nel nome dei patrimoni Unesco diventi quindi ora anche un forte messaggio di speranza e di rinascita”.

Monte Antelao (Bl), Dolomiti Patrimonio Mondiale Unesco

Il Parco Nazionale di Zhangjiajie Cinese ("il Parco di Avatar")

Il Parco Nazionale di Zhangjiajie Cinese e le Dolomiti Italiane che si sono incontrati in occasione di “Cina-Zhangjiajie: prima mostra fotografica di siti Unesco”, la più importante e vasta mostra fotografica nazionale Cinese sul tema del patrimonio mondiale, ed è il primo e unico evento culturale durante la pandemia Covid-19 che espone la fotografia come mezzo artistico e prende come missione l’esposizione, la protezione e la promozione del patrimonio mondiale. L’incontro è stato ideato e organizzato da ChinaMuseum International come un’opportunità per unire i due grandi siti in una proficua collaborazione e per creare nuove opportunità di confronto e di internazionalizzazione dell’offerta turistica culturale.

La Cina, come l’Italia, vanta il numero più grande di siti del patrimonio mondiale nel mondo, ovvero 55 e i due paesi collaborano da molti anni nell’ambito del turismo culturale. Quest’anno l’evento coincide anche con il 50° anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche tra Cina e Italia e con l’anno Cina-Italia del turismo culturale ed è perciò un’occasione unica per un programma all’insegna della rinascita post-covid. Nelle parole di Lucia Pasqualini, Console Generale d’Italia a Canton l’apprezzamento per il lavoro svolto da Chinamuseum International: “A special thank you to ChinaMuseum for the extraordinary work in promoting Italian culture and exhibition in China. We are very delighted to join the China-Italy dialogue between two Unesco sites Wulingyuan and Dolomiti, aiming at better protecting the natural heritage”. La mostra fotografica espone opere di fotografi non solo cinesi, ma anche internazionali che hanno captato l’anima dei siti Unesco situati in tutto il mondo. ChinaMuseum International ha portato alla mostra le fotografie di Luca Capuano, dal suo progetto “Il Paesaggio Descritto”, la più imponente indagine fotografica sui siti che costituiscono il Patrimonio mondiale in Italia mai realizzata prima d’ora.

Siti Unesco in dialogo: lettera di intenti tra il Comune di Belluno e il Parco nazionale di Zhangjiajie (“il Parco di Avatar”)

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...