TREND | Giornata del turismo: è stata l'estate più online di sempre, 19 milioni di italiani hanno prenotato sul web

images/stories/informatica/Smartphone02.jpg

Le vacanze estive 2018 in Italia sono state le più online di sempre con oltre 19 milioni di italiani che hanno scelto la prenotazione on line e ben il 57% dei vacanzieri che scrive recensioni sul web riguardo ai locali e ai ristoranti in cui ha mangiato. E' quanto emerge dall'indagine Coldiretti / Ixe' in occasione della Giornata mondiale del turismo che si celebra il 27 settembre in tutto il mondo e che quest'anno è dedicata proprio alla trasformazione digitale.

 

(TurismoItaliaNews) Per i 38,5 milioni di italiani in vacanza, quest'estate la rete è stata dunque la vera protagonista nella scelte della destinazione, degli alloggi, dei ristoranti, ma anche delle serate di svago con il boom dei siti specializzati. Un profondo cambiamento nelle abitudini degli italiani che, sulla base delle indicazioni della rete, più facilmente sono disponibili a cambiare mete e programmi. Internet – sottolinea la Coldiretti – è entrato nelle abitudini vacanziere degli italiani che per il 32% hanno prenotato da soli sui siti web delle strutture recettive, mentre il 17% si è affidato a siti specializzati lasciandosi guidare anche dai giudizi degli altri ospiti.

Tra i tradizionalisti – continua la Coldiretti – il 16% ha contattato telefonicamente le strutture, il 23% preferisce non prenotare e appena il 12% si rivolge a tour operator o agenzie. Più della metà degli italiani (57%) che in vacanza mangia abitualmente fuori casa verifica i locali sul web e lascia recensioni su ristoranti, agriturismi, pub o pizzerie che frequenta. La rete è stata di aiuto anche per la ricerca dei souvenir alimentari ai quali più di quattro italiani su 10 (42%) non rinunciano al rientro dalla vacanza. L'acquisto di prodotti tipici come ricordo delle vacanze è una tendenza in rapido sviluppo favorita – sottolinea la Coldiretti – dal moltiplicarsi delle occasioni di valorizzazione dei prodotti locali che si è verifica nei principali luoghi di villeggiatura, con percorsi enogastronomici, città del gusto, aziende e mercati degli agricoltori di Campagna Amica, feste e sagre di ogni tipo. Appuntamenti che sono spesso segnalati su internet grazie alle comunità locali o a siti specializzati come www.campagnamica.it che guidano i percorsi del viaggio.

C'è pure il commento di Uecoop sul boom degli acquisti online per viaggi e soggiorni (con un crescita del +15% nell’ultimo anno e una spesa che supera i 3,54 miliardi di dollari) che emerge da un’analisi dell’Unione europea delle cooperative Uecoop su dati Digital 2018 in occasione della Giornata mondiale del turismo che si celebra il 27 settembre in tutto il mondo e che quest'anno è dedicata proprio alla trasformazione digitale. “Il turismo online – spiega Uecoop – fa segnare il maggior tasso di crescita insieme al cibo e alla cura della persone (+15%) superando mobili (+14%) e moda (+12%). L'Organizzazione mondiale del turismo delle Nazioni Unite – sottolinea Uecoop - prevede che a livello globale il turismo continuerà a crescere in media del 3% all'anno fino al 2030 mentre già oggi il settore rappresenta circa il 10% del Pil mondiale e 1 posto di lavoro su 10”.

Un trend confermato anche dalla crescita delle cooperative legate in modo più o meno diretto al settore turistico che negli ultimi cinque anni hanno registrato un aumento del 10,9% con 9.077 realtà fra alloggio, ristorazione, servizi di viaggio, cura di edifici e paesaggio. “Internet – afferma Uecoop – oltre che metodo di acquisto è anche strumento di analisi e studio per itinerari, curiosità e opportunità di alloggio oltre che di verifica delle offerte e delle recensioni sulla qualità dei servizi offerti. Più della metà degli italiani (53%) acquista prodotti o servizi in rete con una spesa media on line che – sottolinea Uecoop – ha raggiunto i 595 euro a testa all’anno con un aumento dell’8% nell’ultimo anno”.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...