GENOVA | Rolli Days 2018, gli straordinari palazzi dell'aristocrazia genovese tornano ad aprire le porte

images/stories/liguria/Genova_Rolli_VillaDellePeschiere02.jpg

Per Rubens erano (e sono) un esempio di bellezza e magnificenza per tutta Europa. Gli straordinari palazzi dell'aristocrazia genovese tornano ad aprire le porte per la seconda edizione 2018 dei Rolli Days. L'appuntamento a Genova è il 13 e il 14 ottobre.

 

(TuriamoItaliaNews) Decine di palazzi fastosamente decorati e ricchissimi di storia e di storie saranno come sempre aperti al pubblico, per svelare i segreti di cinquecento anni di storia di Genova e delle sue famiglie. I visitatori potranno scegliere di visitare i palazzi nell'ordine e nel numero che preferiscono, contando sulla presenza di divulgatori scientifici e studenti dell'Università degli Studi di Genova, che mettono a disposizione la propria competenza e professionalità per illustrare le storie di arte, cultura e vicende genovesi che sono racchiuse fra gli affreschi, gli stucchi e le straordinarie architetture dei palazzi.

Per chi invece preferisce un percorso accompagnato da guide turistiche abilitate, saranno disponibili visite guidate tematiche a una selezione dei palazzi, a pagamento, in italiano, inglese, per bambini e famiglie. Le visite si potranno presto acquistare on line su www.visitgenoa.it, o di persona presso gli uffici Iat. Come ogni anno, sarà possibile tornare a visitare molti dei palazzi di Strada Nuova e del centro storico di Genova; sono previste anche alcune suggestive novità, inserite per la prima volta nel percorso. Vediamo quali sono.

Per la prima volta viene aperta al pubblico Villa di Negro-Rosazza (Piazza di Negro 3), un esempio di stratificazione di eccezionale pregio a livello architettonico, scultoreo e pittorico, che vede protagonisti i maggiori artisti genovesi dal Cinque al Settecento e che fu la dimora suburbana del ricco Ambrogio di Negro, il cui palazzo cittadino sarà visitabile in via San Luca 2 nei medesimi giorni. A completare questo percorso tra palazzi e ville, torna ad aprire al pubblico Villa Pallavicino delle Peschiere (via San Bartolomeo degli Armeni 5 – aperta solo sabato), dimora amata da Dickens e decorata da Luca Cambiaso e dal Bergamasco, le star della pittura del Cinquecento in Liguria, nonché buen retiro del potente Tobia Pallavicino, che in città risiedeva in via Garibaldi al numero 4.

Come assoluta novità emerge Palazzo Franzone Spinola (Via Luccoli 23) che oltre all'imponente e significativa presenza architettonica, presenta al suo interno gli affreschi settecenteschi di Domenico Parodi, sino ad oggi mai aperti al pubblico.

L'edizione autunnale dei Rolli Days 2018 si tiene durante un ottobre all'insegna di Paganini, grazie al Festival Paganini, che animerà tutto il mese, e all'apertura della grande mostra "Paganini Rockstar" (Palazzo Ducale, 19 ottobre 2018 – 10 marzo 2019). Per questo anche i Rolli Days saranno ricchi di appuntamenti musicali, presto aggiornamenti sul programma.

Il sito Unesco di Genova. I Palazzi dei Rolli sono un insieme di palazzi nobiliari che, con decreto del Senato della Repubblica, dal 1576 vennero inseriti in speciali registri, i "Rolli degli alloggiamenti pubblici". Scelti con sorteggio per accogliere visite di stato, poiché non era consentita l'ospitalità in Palazzo Ducale, residenza del Doge della Repubblica e sede del governo, i proprietari dei palazzi erano quindi obbligati a ricevere i prestigiosi e potenti ospiti della Repubblica, facendosi carico di tutte le spese di rappresentanza. Si diffuse così in tutta Europa un modello architettonico e una cultura residenziale innovativa e di altissimo livello.

Un numero significativo di questi palazzi sorge lungo le Strade Nuove: le attuali Via Garibaldi (Strada Nuova o Strada Aurea), via Cairoli (Strada Nuovissima) e Via Balbi, furono create fra il Cinquecento e il Settecento, sulla base di specifiche operazioni urbanistiche di iniziativa pubblica o privata (nel caso dei Balbi), per dare alla città assi viari più ampi, ma soprattutto prestigiosi percorsi di rappresentanza.

Per saperne di più
www.visitgenoa.it
www.rolliestradenuove.it

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...