Dal parco fiorito alle piramidi di terra: in Alto Adige avventure estive per grandi e piccini a Soprabolzano

images/stories/varie_2019/ParkhotelHolzner04_PiramidiDiTerraHolzner_PhFrieder-Blickle.jpg

Nel soleggiato altopiano del Renon, in Alto Adige, la vacanza è a misura di grandi e piccini. Gli adulti si rilassano, i bambini si divertono e poi tutta la famiglia si ritrova insieme per condividere momenti preziosi. Dalle attività all’aperto ai luoghi pensati per i più piccoli, dal grande parco curato alle attrazioni del territorio: le occasioni per stare insieme certo non mancano. Zoo delle carezze e festa indiana per i bambini, ma anche gita al mulino per tutta la famiglia… E come quartier generale il Parkhotel Holzner di Soprabolzano.

 

(TurismoItaliaNews) Cultura in città con la funivia, museo dell’apicoltura col trenino storico nel Renon. E ancora passeggiate nel bosco, animali della fattoria e gite per tutta la famiglia. Laboratori creativi, ricette da preparare insieme, giochi da tavolo… tutto fantastico, ma in estate niente è più attraente per i bambini della natura altoatesina. Per questo il programma del Parkhotel Holzner per i piccoli ospiti comprende molte attività all’aperto, che permettono di prendere confidenza con il territorio e la montagna.

Ed ecco allora le passeggiate nel bosco e con i lama, gli animali della fattoria da accarezzare ed accudire, il falò nel parco e le gite per tutta la famiglia. All’esterno i bambini trovano anche l’avventuroso parco giochi con flotta Bobby Car e carrozza con cavalli in legno. Se il tempo fa i capricci, all’interno si trova il Tendone del circo di “Holzidrago” con grande sala giochi per i più piccoli, Circus Express e angolo del bricolage. Tappa nel simpatico Kid’s Diner, la sala da pranzo dove i bambini ricaricano le energie e poi ancora tante avventure nella Teenie Gym, con parete da arrampicata, hockey al coperto e bowling, e nel Kid’s Casinò con calcetto, ping-pong e hockey da tavolo. Tutti gli ambienti sono ampi e luminosi, grazie alla luce naturale che entra dalle finestre. Un team di assistenza gentile e qualificato accompagna ogni giorno bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni di età con attività diversificate e adatte all’età.

Nel parco e in città
A circondare il Parkhotel Holzner, il grande e curato parco esterno, oltre 10mila mq, con vista sulle montagne e giardino di fiori. Sdraiati all'ombra dei grandi alberi secolari o seduti su di una panchina in mezzo ai fiori, lo sguardo spazia fino all’orizzonte e lo spirito si rilassa e trova pace. Posizionato a 1.200 metri di altitudine, su una terrazza naturale del versante meridionale dell’altipiano del Renon, l’hotel e il parco offrono un panorama mozzafiato sulle montagne altoatesine. A sud-est le Dolomiti riconosciute patrimonio mondiale naturale Unesco, le morbide colline e i vigneti della Bassa Atesina a sud, ad ovest le maestose vette del gruppo Ortles-Cevedale. Immerso nella natura, ma comodo alla città. Basta uscire dall’hotel infatti per trovare la stazione a monte della funivia del Renon che permette di raggiungere la città di Bolzano in pochi minuti. Qui la famiglia potrà godersi una passeggiata in centro, oppure dedicarsi alla cultura, visitando ad esempio il famoso Museo di Ötzi o Castel Roncolo. Grazie alla RittenCard, consegnata gratuitamente a tutti gli ospiti del Parkhotel Holzner, sia i mezzi pubblici, funivia compresa, sia musei e collezioni in Alto Adige, saranno completamente gratuiti.

Tutta l’estate in vacanza
Numerosi sono i pacchetti dedicati al mondo delle famiglie, anche in piena estate. Dal 27 luglio al 24 agosto 2019 si può scegliere “Felicità estiva per famiglie” comprensivo di: 7 pernottamenti in suite familiare, con la garanzia di upgrade nella categoria superiore, trattamento di mezza pensione con ricca colazione a buffet e cena con menu gourmet a scelta di 4 o 5 portate, un aperitivo domenicale con canapè, un cocktail di benvenuto e cena di gala a seguire, una grigliata, libero accesso all’area benessere e alla LibertySpa con kit Spa, noleggio mountain-bike, utilizzo campo da bocce e tennis, escursioni guidate, sala lettura a disposizione, RittenCard. Il tutto a partire da 1.302 euro a persona con sistemazione in Suite Ortler. Un’offerta particolarmente vantaggiosa è il pacchetto “Coccole in famiglia”, valido dal 23 giugno al 27 luglio e dal 24 agosto al 7 settembre 2019, che permette di usufruire di 8 notti al prezzo di 7, con tutti i servizi del Parkhotel Holzner compresi.

Trenino storico, api e piramidi di terra
Un’esperienza da non perdere per la famiglia è il trenino storico del Renon, gratuito con la RittenCard. Appena fuori dal Parkhotel Holzner, regala un tour suggestivo nell’altipiano del Renon con un panorama mozzafiato sulla vallata. Testimone della storia, il trenino permette di vivere anche un tuffo nel passato. Inaugurata nel 1907, la Ferrovia del Renon constava di una tratta tramviaria con partenza dal “salotto” di Bolzano, la rinomata Piazza Walther, collegata direttamente con la stazione a valle della cremagliera che, arrancando per superare un dislivello di 910 metri, portava all’Altopiano del Renon. Oggi rimane la linea a scartamento ridotto, lunga 6,8 km, che collega in 20 minuti Maria Assunta a Collalbo. Col trenino del Renon si può raggiungere facilmente il Museo dell'apicoltura Maso Plattner a Costalovara (gratuito con la RittenCard). Il maso offre un’interessante esposizione sulla vita contadina del passato e una grande raccolta sull’apicoltura altoatesina con tutte le informazioni sulle api e le operazioni di smielatura. Inoltre la collina circostante ospita vecchi apiari e un percorso didattico lungo il quale è possibile osservare l'attività solerte delle api.

Tra i fenomeni naturali da visitare sul Renon ci sono sicuramente le Piramidi di terra, singolari strutture di terra costituite da argilla, vecchie migliaia di anni. I pinnacoli sono formati da coni di materiale morenico su ciascuno dei quali poggia un grande masso. L’argilla morenica di origine fluvio-glaciale rimane compatta in periodi di siccità, ma quando piove perde stabilità, le piramidi si sgretolano, formando scarpate di 10-15 metri. I massi aderiscono all'argilla creando una barriera contro la pioggia, mentre il materiale non protetto dai massi viene eroso e trasportato a valle facendo emergere letteralmente dal fondo le maestose piramidi di terra. Così mentre una piramide di terra scompare, sulla scarpata se ne forma contemporaneamente una nuova.

Per saperne di più
Parkhotel Holzner****S
Via del Paese 18, 39054 Soprabolzano, Renon (Bz)
tel. 0471.345231
www.parkhotel-holzner.com

 

In apertura: Le piramidi di terra (Holzner - Frieder Blickle)

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...