Msc Crociere lancia il servizio “Port Info” e nuove escursioni per gli ospiti della nave Meraviglia

images/stories/msc_crociere/MscCrociere_Barcellona.jpg

Sono due le novità che Msc Crociere mette sul piatto: 19 proposte di nuove escursioni nel Mediterraneo, tra cui cinque tour ideati appositamente per gli ospiti della nave Meraviglia, e il servizio di assistenza Port Info, che permetterà agli ospiti di approfondire ulteriormente l’esperienza su ogni destinazione di attracco, attraverso consigli e informazioni di personale esperto.

 

(TurismoItaliaNews) “Il piacere della scoperta è al centro di tutto ciò che facciamo” ha commentato Gianluca Suprani, head of global port development and shore side activities - essere in grado di visitare più luoghi senza l’obbligo di fare e disfare una valigia è la ragione principale per cui una vacanza in crociera viene scelta dagli ospiti. Siamo quindi lieti di potenziare ulteriormente le opportunità di scelta per i clienti che decidono di scendere a terra. Inoltre non stiamo introducendo soltanto escursioni nuove ed esclusive, ma il nostro servizio di Port Info è una proposta veramente innovativa che non viene offerta a titolo gratuito da nessun altra compagnia di crociera”.

L'introduzione del servizio Port Info offre agli ospiti di Msc Crociere un supporto ad ogni tappa del viaggio. L’ufficio Port Info aiuterà a trarre il meglio da ciascuna destinazione attraverso consigli ed informazioni personalizzate ed accreditate sui luoghi da visitare, dove mangiare e come muoversi. In aggiunta, il servizio supporterà gli ospiti nella prenotazione dei trasporti locali come i treni, i taxi o le auto a noleggio; in questo modo sarà semplice raggiungere le mete preferite e godere dell’esperienza di un tour pensato su misura. Port Info è inoltre particolarmente prezioso nei Paesi in cui gli ospiti non parlano la lingua locale. Msc Crociere ha sviluppato questo servizio insieme alle autorità locali e alle agenzie del turismo in modo da offrire agli ospiti le informazioni più accurate e aggiornate riguardanti le attrazioni turistiche da non perdere assolutamente.

Oltre a ciò, il personale addetto a Port Info è stato formato dagli esperti locali con l’obiettivo di fornire informazioni dedicate e consigli basati sull’esperienza personale. L’ufficio segnala agli escursionisti gli eventi, le feste e le kermesse in programma nei giorno di arrivo: ciò permette di scoprire ed esplorare in modo approfondito la cultura e le tradizioni locali. Dove possibile, i momenti in cui la nave sarà ferma in porto saranno programmati per permettere agli ospiti di avere abbastanza tempo per vivere l’esperienza di tali eventi e di godere appieno del soggiorno. Questo servizio ha debuttato a bordo di Msc Meraviglia, ma il progetto prevede di estendere l’offerta a tutte le navi della compagnia.

Per ampliare ulteriormente il ventaglio delle proposte su una gamma già completa di attività sulle coste del Mediterraneo, la compagnia ha inoltre aggiunto 19 nuove escursioni a terra, di cui cinque esclusive per gli ospiti di Msc Meraviglia. Gli itinerari sono stati appositamente ideati per famiglie e appassionati della buona cucina, e strutturati su proposte adatte a tutte le età in modo da consentire ai crocieristi di sperimentare le proprie destinazioni in modi nuovi ed emozionanti. Ad esempio, a Genova dietro le quinte dell'acquario più grande d'Italia, per visitare laboratori marini e allevamenti di plancton e meduse solitamente non accessibili al pubblico. A Messina, alla scoperta di alcuni dei luoghi più incantevoli della città, come la Chiesa di Cristo Re che domina il porto della città, la Piazza del Duomo, la sua torre campanaria dorata e la vicina Cattedrale. Immancabile, lungo la strada, la tappa presso uno dei piccoli bar e ristoranti che servono arancini e cannoli, prelibatezze tipiche locali. La giornata può terminare con un sorso di passito, un vino dolce messinese ricavato dall’uva passa.

A Napoli si può sentire nell’aria della città lo spirito italiano, attraverso gli aromi di caffè, dolcezze di pasticceria e pizza. Da provare la genuina pizza napoletana nel quartiere di San Gregorio Armeno (conosciuto come la "via dei presepi"); poi è d’obbligo fermarsi da Scaturchio a gustare il dolce di Napoli e la famosa sfogliatella; infine, la giornata di relax può terminare sorseggiando un autentico caffè napoletano al Gran Cafè Gambrinus.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...