ROMANIA | A Bucarest apre al pubblico Palazzo Primăverii, la ex residenza del dittatore Ceauşescu: è un vero gioiello architettonico

images/stories/romania/BucarestPalazzoPrimaveriiCeausescu.JPG

 

(TurismoItaliaNews) È stato aperto al pubblico il Palazzo Primăverii, noto come residenza della famigia del dittatore Nicolae Ceauşescu. Il museo di Bucarest è un vero gioiello architettonico che sorprende per le sue dimensioni generose, ma anche per i suoi interni di grande valore: mobili, elementi di decorazione, porcellane, specchi, tappeti. Le sue 80 camere sono tutte sfarzosamente decorate con carta da parati in seta, pannellature in legno pregiato, mosaici , marmi, lampadari e specchi di Murano mentre i mobili sono di diversi stili: dallo stile rinascimentale all’Art Deco, dal barocco ai pezzi classici inglesi oppure in stile francese specifico del periodo Luigi XIV e XV.

 

Nei suoi 4800 mq la ex proprietà dei Ceausescu dispone di piscina, sauna, sala cinema, giardino dei pavoni e serra con specie di piante esotiche. Il Palazzo è aperto al pubblico da mercoledì alla domenica dalle 10 alle 18; lunedì e martedì chiuso.

Per info e prenotazioni

 

A spasso per Bucarest, la piccola Parigi dell’Est: dall’antica Corte Principesca al gigantesco Palatul Parlamentului

 

A Bucarest apre al pubblico Palazzo Primăverii, la ex residenza del dittatore Ceauşescu: è un vero gioiello architettonico

 

Un bicchierino di Tzuică e a tavola si aprono le danze: a Sibiel la gastronomia più autentica e la tradizione delle icone dipinte sul vetro

 

Un brivido nella Fortezza di Făgăraș: il possente castello medievale racconta secoli di storie tra le sue solide mura

 

E' l’anno di Constantin Brancusi, l’artista della famosa Porta del Bacio, simbolo dell’amore in Romania

 

Alba Iulia simbolo degli ideali di identità e di unità della Romania, a dirlo sono i suoi monumenti più antichi

 

Festivalul Roman Apulum: ad Alba Iulia rivivono i fasti dell'Impero di Roma con guerrieri, gladiatori, danzatori e artigiani

 

Medieval Hotel, Alba Iulia: arredi eleganti e costumi d’epoca del personale richiamano le grandi corti nobili d’Europa

 

Discover Romania, la Moldavia: dal Museo d'arte neolitica Cucuteni alla Fortezza di Neamt

 

Romania, tra i Carpazi le chiese in legno che stupiscono il mondo

 

Devozione e tradizione nella Pasqua ortodossa in Romania

 

 

Romania, tradizioni e costumi in Bucovina e Maramureş per la Festa di Sant’Andrea

 

Il suggerimento

Per il tour nella capitale Bucarest e nell'intera Romania ci si può avvalere dell'agenzia Soca Tour. Il giovane titolare Iulian Soca parla italiano e può offrire assistenza e collaborazione nella scelta dei luoghi.
Per saperne di più

 

 

 

 

 

 

Tesori d'Etruria Firenze

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...