Forse non tutti sanno che in Italia…: le grandi piccole curiosità del Bel Paese svelate nel nuovo libro di Isa Grassano

images/stories/libri/ForseNonTuttiSannoChe_IsaGrassano.jpg

Parla di un Paese ricco di storia, cultura, arte, tradizioni, gastronomia e artigianato. E’ il nuovo libro “Forse non tutti sanno che in Italia...” della giornalista Isa Grassano, pubblicato da Newton Compton, in cui in modo attento e lieve allo stesso tempo, si ricercano “le curiosità”, i particolari che non tutti conoscono del Bel Paese.

 

(TurismoItaliaNews) Così i lettori oggi, nel XXI secolo, ai tempi della rete, dei social e delle informazioni veloci, hanno la certezza che c’è ancora tanto da scoprire. Un viaggio da Nord a Sud attraverso lo Stivale, tra piccoli e grandi tesori nascosti. Perché accanto a ciò che è noto, visto, vissuto, ogni regione nasconde qualcosa di insolito, curioso, misterioso, al di fuori dei percorsi standard e dei luoghi convenzionali. Così vagando tra le pagine s'impara che esiste lo Spielberg dell'Irpinia a Montefusco (Avellino), che a Imperia c'è la dimora di Grock, il più grande clown della storia, che il Santo Graal, i cui poteri, stando alla leggenda, donerebbero vita eterna e conoscenza, è custodito ad Acerenza in Basilicata. O ancora che a Roncegno Terme, in Valsugana provincia di Trento, gli spaventapasseri non si trovano nei campi come consuetudine ma in un museo.

La cattedrale di Acerenza, in Basilicata: custodirebbe il Sacro Graal

E che Seborga, nell’entroterra ligure, tra Ospedaletti e Bordighera, è un "Principato Libero e Sovrano" e non fa parte della Repubblica (batte moneta propria, Ha una sua bandiera, un suo stemma, un inno nazionale, un corpo di guardie). Tante le curiosità. Pare che la statua del San Carlone ad Arona (Novara) abbia ispirato la Statua della Libertà a New York. Si racconta che lo scultore francese Frédéric Bartholdi, dopo aver visto da vicino il san Carlone - alto 23 metri su un piedistallo di 11 metri - ed essere rimasto impressionato dalle sue dimensioni – e dopo aver letto inoltre del colosso di Rodi, abbia deciso di riprodurlo. A Milano c'è ancora la vigna di Leonardo da Vinci a Milano. L’autore della Gioconda proveniva da una famiglia di vignaioli e il vino rientrava fra i suoi molteplici interessi, come dimostrano le liste della spesa e le molte frasi sparse rinvenute fra i suoi appunti.

A Cefalù, in Sicilia, c'è un ritratto di un uomo che ha lo stesso sorriso enigmatico della Gioconda, conservata al Louvre di Parigi. Un Ritratto d’ignoto – dipinto da Antonello da Messina tra il 1465 e il 1472, esposto nel Museo Mandralisca. E se dinanzi alla Gioconda si sfila rapidi per permettere a tutti – vista la grande affluenza di persone – di contemplare la Monna Lisa, qui ci si può prendere tutto il tempo necessario per sbizzarrirsi a interpretare questa espressione delle labbra, per fantasticare sulle somiglianze di questo bizzarro personaggio. Spazio anche alla gastronomia: si scopre che il mallegato di San Miniato (Pi), a base di sangue di maiale, è un retaggio della norcineria medievale e che in Sicilia si possono assaggiare piatti ispirati ai ricettari di Apicio.

"Ritratto d'Uomo" di Antonello da Messina e, sopra, la gigantesca statua di San Carlo Borromeo ad Arona

Non mancano alcune segnalazioni a ingresso gratuito. Senza dover pagare un biglietto d’entrata, si aggiunge un po’ più di valore. Ad esempio, partecipare a un tour guidato tra l'arte della metropolitana di Napoli. Insomma una sorta di "Atlante nostrano" che traccia la mappa della bellezza italiana qua e là. Una minima parte, perché, come si legge nell'introduzione, "per vedere tutte le sue bellezze, ci vorrebbe un’altra vita. E “forse” non basterebbe".

Forse non tutti sanno che in Italia...
Isa Grassano
Newton Compton
544 pagine, copertina rigida
prezzo di copertina 12 euro; ebook 4,99 euro
ISBN: 978-88-541-9789-3
Il testo è arricchito da illustrazioni in bianco e nero tratte da Gustavo Strafforello (La Patria, 1890-1902)

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...