IN VOLO | Estate 2018: passeggeri in aumento e disservizi dovuti a scioperi, incremento di segnalazioni all’Enac

images/stories/aeroporto_roma/FiumicinoTorre2.JPG

Una crescita omogenea che non riguarda solo i dati estivi, ma tutto l’anno, arrivando all’incremento del 5,3% nel periodo gennaio – agosto 2018. E comunque se i passeggeri degli aerei sono in aumento, non sono mancati i disservizi dovuti soprattutto a scioperi del settore, con un incremento delle segnalazioni all’Enac per mancato rispetto del regolamento a tutela dei diritti. Il bilancio della stagione estiva 2018 è stato presentato dal presidente Vito Riggio e dal direttore generale Alessio Quaranta nel corso di un incontro con tutti gli operatori del settore.

 

(TurismoItaliaNews) Si è registrato un aumento delle segnalazioni ricevute dall’Enac per cancellazioni dei voli e ritardi in partenza dovuti prevalentemente agli scioperi che hanno interessato il settore e, in particolare, quelli di alcune compagnie aeree europee e dei controllori di volo francesi, che hanno determinato ripercussioni sul traffico nazionale.

“La stagione estiva era iniziata con alcuni problemi legati a scioperi internazionali che hanno avuto ricadute anche sui nostri aeroporti. Le criticità sono state superate e si è consolidato un trend di crescita positivo che caratterizza il settore negli ultimi anni – ha sottolineato il presidente Vito Riggio - colgo l’occasione della presentazione del bilancio estivo per rinnovare l’invito a tutti gli operatori a investire nel settore per affrontare anche la crescita prevista nel prossimo futuro, senza penalizzare il cuore del sistema, il passeggero”.

“Come ormai avviene da molti anni, al termine della stagione estiva l’Enac incontra gli operatori per analizzare le problematiche riscontrate e per pianificare gli eventuali correttivi – ha commentato il Direttore generale Alessio Quaranta - si tratta di un confronto proficuo per contribuire a fare sistema e a rendere più competitivo un settore nevralgico dell’economia che ha ulteriori potenzialità di sviluppo. In questi mesi si sono verificati disservizi per lo più fisiologici dovuti all’aumento di traffico, oltre che alle cancellazioni causate dagli scioperi. L’Enac è anche intervenuto a metà stagione chiedendo ad alcune compagnie di intervenire sui propri operativi, richiamando i vettori al rispetto dei diritti dei passeggeri e della qualità dei servizi”.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...