UNESCO | Il Reggae è patrimonio dell'umanità: veicola messaggi su questioni di ingiustizia, resistenza e amore

images/stories/giamaica/Kingston_BobMarleyMuseum02_PhJamaicaTouristBoard.jpg

Il Reggae è diventato Patrimonio dell'umanità per volontà dell'Unesco. Il genere musicale autoctono dell’isola caraibica è stato infatti riconosciuto come bene immateriale degno di promozione e protezione; un’eredità culturale che da sempre ha contribuito a veicolare importanti messaggi "sulle questioni di ingiustizia, resistenza, amore e umanità".

 

(TurismoItaliaNews) La Giamaica, da sempre isola di primati e miti, da oggi fa spazio a un altro bene entrato a far parte della prestigiosa lista dei tesori culturali delle nazioni unite: il Reggae. Così ha voluto il comitato speciale delle Nazioni Unite riunitosi a Port-Louis alle Mauritius, il quale ha iscritto il genere musicale nell’Intangible Cultural Heritage dell’Unesco e gli ha dedicato sul sito ufficiale una scheda che ripercorre le tappe della storia della musica reggae.

“Le funzioni sociali di base della musica - si legge nella scheda - non sono cambiate e la musica continua ad agire come una voce per tutti”. Il genere Reggae, che viene insegnato nelle scuole già della prima infanzia, è stato riconosciuto come “veicolo per il commento sociale, una pratica catartica e un mezzo per lodare Dio”. Il Reggae non è semplice divertimento ma un vero e proprio linguaggio della musica utilizzato come strumento per comunicare e catalizzare l’attenzione su temi come la pace e l’identità. A rendere il genere musicale famoso in tutto il mondo ci hanno pensato artisti del calibro di Bob Marley che in prima persona si sono fatti portatori di messaggi dal grande significato umanitario e che hanno contribuito a elevare il ritmo giamaicano dai ghetti alle piazze e ai palcoscenici musicali più ambiti del mondo.

Durante questa grande celebrazione dedicata alla Giamaica, l’Unesco ha ricordato come sia stato proprio Bob Marley il “padre” del reggae; non soltanto il più grande cantante giamaicano ma soprattutto un autore ed interprete che ha saputo, attraverso i suoi testi, dar voce a un sogno di libertà e di pace universale. Tutto questo ovviamente è stato possibile attraverso il ritmo del Reggae, canto popolare e religioso, risultato di “stili neo-africani, l’anima, il ritmo e il blues del Nord America” che evolvendosi è divenuto un fenomeno globale.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...