LAVORO | Club Med assumerà più di 1.800 professionisti per la stagione invernale, 300 saranno italiani

images/stories/varie_2018/ClubMedAssunzioni01.jpg

Con l’approssimarsi della stagione invernale Club Med, leader delle vacanze di montagna all-inclusive, ha avviato una campagna di recruiting che ha l’obiettivo di selezionare più di 1.800 persone in Europa e Africa per accogliere clienti provenienti da tutto il mondo. L’80% dei nuovi assunti avrà l’opportunità di lavorare in uno dei 20 resort alpini.

 

(TurismoItaliaNews) Dei 300 italiani selezionati, il 35% sarà collocato nei resort in Italia, in particolare presso i Club Med di Cefalù in Sicilia (5%), Pragelato, in Piemonte (15%) e Cervinia, in Valle d’Aosta (15%). Il 40% sarà assegnato ai resort situati in Francia, dove si ricercano camerieri di sala e addetti alle pulizie delle camere, e il restante 25% sarà impiegato in altre destinazioni. Con l’apertura del Grand Massif Samoëns Morillon a dicembre 2017 e l’inaugurazione di Les Arcs Panorama (Francia) il 16 dicembre, Club Med conferma dunque la propria strategia di sviluppo con al centro le offerte di soggiorno in montagna.

“L’azienda resta fedele a questa strategia inaugurando un nuovo resort ogni anno per venire incontro alle esigenze degli amanti della montagna di tutto il mondo – spiega il tour operator - in Europa, Club Med punta sui resort di montagna aperti tutto l’anno e progetta anche di espandersi nell’area del Mediterraneo (Italia, Portogallo e Spagna) con l’apertura del resort di Marbella, prevista per l’estate del 2019.

I clienti internazionali di Club Med rappresentano i 2/3 della sua clientela (+10 punti percentuali rispetto al 2017). Per adattarsi a questo ambiente multiculturale, conoscere perfettamente il francese e l’inglese è essenziale per le posizioni che richiedono il contatto con gli ospiti. La conoscenza di altre lingue è un vantaggio, in quanto la maggior parte dei G.O* e G.E* sono bilingue e parlano anche russo, tedesco, cinese, portoghese… Tra le posizioni che richiedono la conoscenza di altre lingue, da segnalare la ricerca di 3 guest relations e 3 barman di madrelingua russa per i resort italiani.

Ogni giorno sono serviti in media più di 3.000 pasti nei vari ristoranti, con piatti che spaziano dalla cucina internazionale a quella gourmet. Club Med offre a chi ha talento in cucina la possibilità di combinare la propria passione con i concetti innovativi di food&beverage dell’azienda. Con più di 1.000 ricette internazionali, Club Med desidera che il suo team punti in alto, e per questa ragione vengono organizzati training da parte di noti insegnanti e centri di formazione come l’Institut Paul Bocuse. Negli ultimi anni, Club Med ha collaborato con famosi chef internazionali: tra questi, Andrea Berton (2 stelle Michelin) che ha firmato il menu del ristorante gourmet “Il Palazzo” del Resort di Cefalu, in Sicilia. Quest’anno Club Med celebrerà la sua 100.000a assunzione, e ogni anno sono più di 5.500 le persone impiegate. L’azienda è un vero e proprio vivaio di talenti e si impegna a favorire la crescita professionale e la mobilità interna.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...