RYANAIR | Debuttano due nuove rotte da Perugia verso Cagliari e Lamezia Terme a partire dal 1° dicembre 2020

http://www.turismoitalianews.it/images/stories/aeroporto_perugia/AeroportoPerugia06.jpg

Ryanair ha annunciato oggi che aggiungerà  4 voli settimanali su 2 nuove rotte nazionali, a seguito della domanda record da parte dei consumatori italiani. Attraverso queste frequenze aggiuntive, Ryanair sosterrà ulteriormente l’economia regionale, il turismo locale e renderà più facile per gli italiani fare visita ai loro amici e parenti in un momento in cui molte compagnie aeree stanno riducendo i collegamenti.

 

(TurismoItaliaNews) I voli aggiuntivi saranno operativi a partire dal 1° dicembre 2020. “I clienti italiani di Ryanair possono prenotare una vacanza sul territorio nazionale fino a marzo 2021, volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che abbiamo implementato per proteggere i propri clienti e l'equipaggio” sottolinea la compagnia low cost.

“Una bella notizia che si aggiunge a quella di Palermo e che conferma il grande interesse per la nostra area e Regione e che rafforza il network domestico significativamente ampliando l’offerta sulla Calabria e sulla Sardegna. Altre due importanti tessere che si aggiungono al nostro mosaico di destinazioni più richieste e gettonate. Ancora una volta Ryanair dimostra la capacità espansiva cogliendo nuove opportunità disponibili dal nostro aeroporto di Perugia” sottolinea Umberto Solimeno, direttore generale dell’aeroporto internazionale dell’Umbria.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...