Il fascino dell’Italia nascosta: c’è la nuova Guida dei Borghi più belli d’Italia

images/stories/libri/BorghiPiuBelliGuida2018.jpg

La mission è quella di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni presente nei piccoli centri italiani. Loro sono i Borghi più belli d’Italia, una storia tutta italiana che si ritrova per intero nella nuova guida 2018 del Club. Sono 279 i piccoli centri storici, inferiori ai 15.000 abitanti, che compongono questa edizione della guida, illustrata da oltre 2200 fotografie e rinnovata nella veste grafica, pur se in continuità con le precedenti dodici edizioni.

 

(TurismoItaliaNews) Nella nuova pubblicazione si trovano tutte le informazioni necessarie per organizzare un viaggio in uno dei meravigliosi paesini di cui l’Italia è disseminata. I “borghi certificati” sono pronti a mostrare al visitatore le loro bellezze, i loro panorami, la loro storia e i piaceri della tavola, svelando l’anima profonda della provincia italiana. Nel volume sono segnalate anche numerose strutture per suggerire al lettore dove dormire, dove mangiare e cosa comprare. La guida, nelle sue 672 pagine accompagna il visitatore dentro la grande varietà di stili architettonici, paesaggi, produzioni artigianali ed enogastronomiche, feste, tradizioni, cibi, eventi che caratterizzano i borghi più belli.

Nella banda a sinistra nella pagina iniziale di ciascun borgo, sono riportati dati fondamentali quali l’altitudine, il numero di abitanti, la festa patronale ed i recapiti turistici e comunali. Diverse sono le informazioni per comprendere l’essenza intima del borgo, iniziando con l’origine del nome, che lo caratterizza in modo mai casuale e i cenni principali della storia, con le date più rilevanti che scandiscono vicende sempre millenarie. Nella sezione “Cosa vedere” il lettore viene condotto per mano alla scoperta di castelli, chiese, palazzi, piazze, opere d’arte e panorami, mentre quella “I piaceri del Borgo”  aiuta a conoscere quanto c’è di “bello e buono” nel borgo. Dunque, il prodotto che si trova solo, o quasi solo, lì e il piatto tipico che è possibile richiedere nei ristoranti del posto. Inoltre riporta le principali manifestazioni, sagre, feste, musei… La Guida 2018 di 672 pagine, costa 13,90 euro.

“Nel marzo del 2001 nasceva il Club de I Borghi più belli d’Italia su impulso della Consulta del Turismo dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani – spiega il presidente Fiorello Primi - questa iniziativa è sorta dall’esigenza di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni presente nei piccoli centri italiani che sono, per la grande parte, emarginati dai flussi dei visitatori e dei turisti. Sono infatti centinaia i piccoli “borghi d’Italia” che rischiano lo spopolamento ed il conseguente degrado a causa di una situazione di marginalità rispetto agli interessi economici che gravitano intorno al movimento turistico e commerciale".

"Per questo il nostro Club, che non è stato creato per effettuare una mera operazione di promozione turistica integrata - aggiunge Fiorello Primi - si prefigge di garantire – attraverso la tutela, il recupero e la valorizzazione – il mantenimento di un patrimonio di monumenti e di memorie che altrimenti andrebbe irrimediabilmente perduto. Non proponiamo dei ‘paradisi in Terra’ ma vogliamo che le sempre più numerose persone che ritornano a vivere nei piccoli centri storici ed i visitatori che sono interessati a conoscerli possano trovare quelle atmosfere, quegli odori e quei sapori che fanno diventare “la tipicità” un modello di vita che vale la pena di ‘gustare’ con tutti i sensi".

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...