A Grado, perla delle località balneari del Friuli Venezia Giulia, i grandi eventi dell’estate parlano di tradizioni e gusto

images/stories/friuli/Grado04__PhGradoTurismo_NicoGaddi.jpg

Considerata a pieno titolo la perla delle località balneari del Friuli Venezia Giulia, Grado si appresta a vivere un’estate ricca di eventi. Come il rinomato pellegrinaggio del Perdòn di Barbana. Sabato 6 il “Sabo Grando” segna l’inizio delle celebrazioni per una giornata molto importante per il borgo marinaro che, per l’occasione, si abbellisce di luci, suoni e colori andando alla riscoperta delle antiche tradizioni popolari, tra musiche, danze e spettacoli che proseguono fino a notte fonda.

 

(TurismoItaliaNews) La storia del pellegrinaggio del “Perdòn di Barbana” risale al lontano 1237 quando Grado fu salvata da una terribile pestilenza. Ogni anno, ininterrottamente, nella prima domenica di luglio, un suggestivo corteo di barche imbandierate e inghirlandate si sposta in laguna da Grado al santuario dell’isola di Barbana. La processione, che inizia di primo mattino, è guidata dalla “Stella del Mare”, l’imbarcazione che trasporta la statua della Madonna degli Angeli custodita, solitamente, nella Basilica gradese.

Grado, il Santuario dell'Isola Barbana

Grado, l'Isola della Cona (foto Grado Turismo - Candotto)

Nell’occasione viene aperto il ponte girevole che collega Grado alla terraferma e l’autorità civile consegna un dono simbolico ai frati di Barbana. Il fine settimana è preceduto da una serie di manifestazioni culturali e di intrattenimento che culminano nella processione di barche a scioglimento dell’antico voto, pubblico e solenne, professato in perpetuo dalla comunità civile per la liberazione dalla pestilenza più grave e mortale fra quelle che si abbatterono sulla regione nel medioevo e in età moderna. L’isola di Barbana è collegata a Grado da un regolare servizio di traghetti, con partenza dal Canale della Schiusa. Il viaggio richiede circa 20 minuti di navigazione. L’isola è pure dotata di un porticciolo e può essere raggiunta anche con mezzi privati.

Sabato 20 tocca al Carnevale gradese: carri e gruppi mascherati provenienti da varie regioni italiane, attraversano in lungo e in largo il borgo marinaro portando, con il loro giocoso passaggio, colore, musica e allegria fino a tarda notte. Svolgendosi nel cuore della stagione estiva, il buonumore mascherato coinvolge direttamente anche le migliaia di turisti presenti, in quel momento, sull’Isola d’Oro. La festa, in mezzo a “un mare di coriandoli”, si conclude nel Parco delle Rose con musica dal vivo, balli e premiazione delle maschere più belle.

A Grado, perla delle località balneari del Friuli Venezia Giulia, i grandi eventi dell’estate parlano di tradizioni e gusto

A Grado, perla delle località balneari del Friuli Venezia Giulia, i grandi eventi dell’estate parlano di tradizioni e gusto

Martedì 30 e mercoledì 31 tengono banco i Concerti del Gusto: il Comune di Grado e il Consorzio “Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori”, organizzano un duplice Dinner Show. La cena spettacolo si svolgerà sulla passeggiata a mare di Grado, affacciata sul tramonto. Qui si snoderanno 20 tappe del gusto, di cui saranno protagonisti i migliori chef della ristorazione friulana, che creeranno per l’occasione piatti ispirati all’estate, con i suoi sapori e i suoi profumi, e li cucineranno in diretta davanti al pubblico. Accanto alle loro postazioni ci saranno una ventina, tra vignaioli e distillatori delle più prestigiose aziende vinicole friulane, che proporranno raffinati abbinamenti fra cibi e vini. Attenti alle esigenze alimentari, gli chef non mancheranno di preparare anche piatti per celiaci e vegetariani. La cena spettacolo, inoltre, sarà l’occasione per degustare i prodotti, i dolci, i gelati, il caffè, degli Artigiani del gusto che, insieme a ristoratori e vignaioli, rappresentano l’eccellenza enogastronomica della regione. In chiusura, ciascuno chef presenterà la sua personalissima interpretazione del dolce estivo.

Per saperne di più
Consorzio Grado Turismo
www.grado.it/eventi  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.grado.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.grado.info - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In apertura foto GradoTurismo - Nico Gaddi

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...