Onu, anche i francobolli per difendere gli animali notturni in via d’estinzione

images/stories/francobolli_Onu/2013AnimaliEstinzione1.jpg

Si arricchisce di dodici nuovi francobolli la serie tematica dell’Amministrazione postale delle Nazioni Unite dedicata alle specie animali minacciate dall’estinzione. L’emissione è avvenuta il 10 ottobre 2013: sono gli artisti Fernando J.S. Correia (Portogallo), Emily S. Damstra (Canada) e Sara Menon (Italia) a far scoprire lo straordinario mondo degli animali notturni.

 

(TurismoItaliaNews) Dal pipistrello all'echidna dal becco lungo, questi eccezionali artisti hanno catturato le caratteristiche esclusive che rendono questi animali unici e speciali. La protezione delle specie animali in via di estinzione è di enorme importanza e le Nazioni Unite si uniscono dunque alla comunità internazionale per proteggerle dall'eccessivo sfruttamento. Come sempre i francobolli sono stampati in blocchi di quattro valori, espressi in dollari statunitensi, euro e franchi svizzeri, vale a dire le valute delle sedi di New York, Vienna e Ginevra.

Dato il tema, la serie di francobolli è molto apprezzata dai collezionisti di tutto il mondo. L’emissione 2013 rappresenta il ventunesimo set della serie pluriennale, lanciata a partire dal 1993 per porre l'accento sulla necessità di proteggere le specie che rischiano di scomparire per sempre dalla faccia della Terra.

Per saperne di più

 

Specie animali e vegetali minacciate d'estinzione, le Nazioni Unite richiamano l’attenzione su altri 12 esseri viventi

 

La fauna marina che rischia l’estinzione: dai francobolli il richiamo delle Nazioni Unite

 

Onu, anche i francobolli per difendere gli animali notturni in via d’estinzione

 

Allarme Onu, animali rischiano di sparire per sempr, ecco quali sono

 

Animali in via di estinzione, l'allarme dell'Onu: l'aquila di mare rischia di sparire per sempre

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...