Il Mercato mondiale del Tartufo Bianco d’Alba e la rassegna enogastronomica Albaqualità

images/stories/eventi_piemonte/Alba_FieraDelTartufo09.jpg

Fino al 25 novembre si spalancano le porte del Mercato mondiale del Tartufo Bianco d’Alba, simbolo della Fiera e dell’eccellenze enogastronomiche, luogo ideale in cui scoprire lo straordinario patrimonio tartufigeno di Langhe, Roero e Monferrato dove regna incontrastato il suo sovrano: il Tuber magnatum Pico. Ogni weekend di Fiera, con l’apertura straordinaria di giovedì 1 e venerdì 2 novembre, dalle 9.30 alle 19.30 apre al pubblico il più grande mercato al mondo dedicato ai tartufi visitato ogni anno da oltre 110mila appassionati.

 

(TurismoItaliaNews) Nel Cortile della Maddalena tutte le mattine di apertura del Mercato, i più preziosi gioielli della terra, trovati da esperti trifolao, vengono sottoposti ai selezionatori appartenenti alla Commissione Qualità che si occupa di controllare ogni singolo esemplare di Tartufo Bianco d’Alba e di certificarlo garantendo la qualità e la sicurezza dell’acquisto. Lo “Sportello del Consumatore” presieduto dai Giudici del Controllo Qualità è a disposizione nel corso di tutta la durata della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba per informare i consumatori sui loro diritti di acquisto, raccogliere segnalazioni e fornire consigli sulla conservazione e sul consumo dei tartufi.

Per garantire un’ulteriore tracciabilità del prodotto, tutti i Tartufi Bianchi d’Alba aventi un peso superiore ai 10 grammi sono venduti al Mercato Mondiale all’interno di un sacchetto numerato che funge da garanzia e che dà diritto al cambio nel caso in cui il tartufo risultasse inadeguato. Sempre nel Cortile della Maddalena l’eccellente area espositiva del Mercato Mondiale si accompagna alla rassegna AlbaQualità che, come suggerisce il nome, ogni anno mette in vetrina, attraverso selezionati espositori, la più pregiata offerta enogastronomica piemontese. Migliaia di prodotti, dai vini alla pasta fresca e secca passando per la Nocciola Piemonte Igp, saranno proposti per degustazioni e in vendita, per portare con sé un ricordo della propria visita alla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

Immancabile all’interno del Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba l’area degustazione in cui assaporare i piatti tipici della tradizione che meglio si associano al Tartufo Bianco d’Alba in abbinamento ai grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato proposti all’interno della Grande Enoteca dall’Associazione Italiana Sommelier – Ais.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...