Venti anni di gusto e tradizione per il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina Igp

images/stories/enogastronomia/Bresaola_Valtellina01.jpg

Taste The Alps, percorso promozionale triennale (2018-2021) promosso dal Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina "Valtellina che Gusto!" e finalizzato ad aumentare la conoscenza e il consumo dei prodotti Dop e Igp del territorio valtellinese, festeggia a Sondrio i 20 anni del Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina. Il 19 luglio, a partire dalle ore 20, Piazza Cavour a Sondrio si animerà per far conoscere tutte le proprietà del salume valtellinese più famoso.

 

(TurismoItaliaNews) Nell’ambito della rassegna "Sondrio è Estate", la sede di Confindustria Lecco e Sondrio con il Consorzio di tutela Bresaola della Valtellina ospiterà il 19 luglio un talk show durante il quale verranno illustrate le tante proprietà di questo salume tipico del territorio valtellinese, la cui fama varca i confini nazionali. L’incontro avrà come protagonisti Paola Dolzadelli del Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina, Marco Chiapparini del Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina "Valtellina che Gusto!", il sociologo dei consumi Mauro Ferraresi Docente della Libera Università di Lingue e Comunicazione Iulm e lo Chef valtellinese Gianni Tarabini del ristorante "La Preséf" dell’agriturismo La Fiorida (1 stella Michelin).

Il dibattito sarà l’occasione per porre l’accento non soltanto sulle proprietà della Bresaola della Valtellina Igp, ma anche sugli ultimi trend di consumo, che vedono in particolare i Millennials in prima linea. A seguire, tutti gli ospiti intervenuti potranno assaggiare il panino gourmet realizzato dallo chef ed un aperitivo a base di Bresaola della Valtellina IGP accompagnati da un brindisi Made in Valtellina. Alimento nutrizionalmente bilanciato, altamente digeribile ma allo stesso tempo ricco di gusto, la Bresaola della Valtellina Igp è un prodotto il cui consumo è cresciuto in modo considerevole nel corso degli anni: da quando è nato il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina, infatti, si è registrato un aumento del 45% dei consumi, con una produzione arrivata nel 2017 a ben 13.000 tonnellate.

Dal 1996 la vera Bresaola della Valtellina è protetta dal marchio Igp, utilizzato esclusivamente dalle aziende certificate della Provincia di Sondrio che si attengono al rigoroso Disciplinare di Produzione; una garanzia della qualità del prodotto, eccellenza riconosciuta non solo in Italia, ma in tutta Europa. Ed è proprio per valorizzare i prodotti Dop e Igp delle montagne europee che il Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina "Valtellina che Gusto!" ha promosso Taste the Alps, progetto co-finanziato dall’Unione Europea che include, oltre alla Bresaola della Valtellina IGP, anche i formaggi Bitto Dop e Valtellina Casera Dop, le Mele di Valtellina Igp, i Pizzoccheri della Valtellina Igp e i vini Rosso di Valtellina Doc/Dop, Valtellina Superiore Docg/Dop, Sforzato di Valtellina Docg/Dop e Alpi Retiche Igp.

Il compleanno del Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina è solo una delle tante iniziative promosse da Taste the Alps non soltanto in Italia, ma anche in Francia e Germania, dove l’attrattiva dei prodotti delle montagne europee è in costante crescita.

Per saperne di più

La ricetta: Involtini di Bresaola della Valtellina con Robiola, rucola e crema di agrumi di Sicilia

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...