1° Terre di San Valentino Festival: cinque giorni di eventi dedicati a gusto, sport, arte e folklore nel segno dell'amore

images/stories/varie_2019/TerniCioccolentino03.jpg

Cinque giorni di eventi dedicati a gusto, sport, arte e folklore nel segno dell'amore: debutta il 1° Terre di San Valentino Festival. Dal 13 al 17 febbraio 2019, le vie del centro storico di Terni, in Umbria, si riempiranno dei profumi, dei colori e degli eventi di Terre di San Valentino.

 

(TurismoItaliaNews) Promosso dalla Camera di commercio di Terni in collaborazioni con le associazioni di categoria il 1° Terre di San Valentino Festival presenta cinque giorni ricchi di eventi e iniziative che avranno come protagonisti la storia, la cultura, le tradizioni, la natura e il paesaggio e le produzioni tipiche locali. A partire dal 13 febbraio, nel centro storico della città umbra sarà possibile compiere un viaggio nel gusto, nei sapori e nell'artigianato del territorio attraverso otto tappe dedicate alle eccellenze locali. I visitatori potranno dunque trovare la famosa pasticceria ternana, l'enogastronomia umbra ma anche i mastri artigiani del territorio.

Uno spazio speciale verrà anche dedicato ai più golosi con alcuni stand che proporranno cioccolati da tutta Italia. Tra i villaggi del gusto di Terre di San Valentino, ci sarà anche Cioccolentino, la manifestazione che celebra la festa degli innamorati nel segno del cioccolato e che quest'anno giunge alla sua sedicesima edizione. Se il tema della scorsa edizione di Cioccolentino era il primo amore, bruciante e repentino, l'edizione 2019 è dedicata all'amore di "lunga percorrenza" che, come in una maratona, richiede dedizione e costanza, impegno e capacità di guardare lontano. Il tema quest'anno è quindi "il traguardo dell'amore", quello che si taglia insieme, mano nella mano, saltando tutti gli ostacoli della vita.

A proposito di corse e di traguardi, protagonista del 1° Festival Terre di San Valentino è la celebre Maratona di San Valentino, organizzata dall'Associazione Amatori Podistica Terni. La Maratona giunge quest'anno alla sua nona edizione e richiama ogni anno più di 2.500 corridori da tutto il mondo. Per la cerimonia di apertura di questa grande manifestazione podistica, i maratoneti parteciperanno alla Fiaccolata dell'Amore, che attraverserà la città di San Valentino fino al braciere a forma di cuore nel centro della città. L'accensione del braciere darà il via ufficiale alla Maratona, che percorrerà la suggestiva Valnerina con un doppio passaggio alla Cascata delle Marmore.

L'amore, si sa, a volte è una maratona da correre, altre volte una vera e propria montagna da scalare: gli innamorati potranno dimostrare allora il loro amore scalando un'enorme tavoletta di cioccolato, alta oltre sei metri. Per chi raggiunge la vetta e scrive il pensiero d'amore più originale, c'è in palio un weekend romantico, naturalmente per due. Il 1° Terre di San Valentino Festival darà grande spazio anche all'arte, grazie alla collaborazione con Madè Eventi, che dal 9 al 24 febbraio organizza San Valentino Arte 2019, concorso internazionale d'arte contemporanea con opere di artisti provenienti da tutto il mondo esposte a Palazzo Primavera e iniziative realizzate in collaborazione con il Liceo Artistico “Orneore Metelli” di Terni, e con il Liceo Classico “G. C. Tacito”. Nei cinque giorni del festival, grande spazio sarà dedicato ai bambini, con attività, laboratori e tanti altri appuntamenti per i più piccoli. Particolare attenzione sarà dedicata al re della tradizione dolciaria ternana, il pampepato con l'obiettivo di promuovere il pampepato in Italia e nel mondo, attraverso incontri con i produttori e degustazioni guidate alla riscoperta del prodotto e della sua tradizione. Proprio le tradizioni sono il più grande patrimonio di un territorio: il 1° Terre di San Valentino Festival le celebrerà con eventi dedicati alla storia e ai costumi locali di cui saranno protagonisti figuranti provenienti dalle più importanti feste e rievocazioni storiche del territorio.

Il 1° Terre di San Valentino Festival nasce come evento profondamente legato al tessuto sociale e produttivo della città di Terni. Per questo, l'obiettivo della manifestazione è creare circoli virtuosi di crescita sociale ed economica attraverso la promozione della formazione professionale e del lavoro. A questo scopo, in collaborazione con l'Istituto Tecnico Economico e Professionale per i Servizi Casagrande-Cesi, verranno realizzate iniziative come Master Pasticcere, un corso professionale in cui i ragazzi lavoreranno a stretto contatto con pasticceri e panificatori, docenti e chef stellati che grazie alla loro esperienza e capacità potranno contribuire alla loro crescita formativa. Per giudicare la loro preparazione, Master Pasticcere selezionerà una giuria di altissimo livello composta da chef, docenti e giornalisti esperti del settore enogastronomico.

Per partecipare al 1° Terre di San Valentino Festival, sarà anche possibile prenotare pacchetti turistici dedicati a famiglie, sportivi, innamorati e amanti dell'enogastronomia e del cioccolato, che potranno trascorrere un lungo weekend nella città di San Valentino. Le proposte saranno pubblicate sul sito www.cioccolentino.com

 

San Valentino, da Terni a patrono degli innamorati di tutto il mondo

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...